Justin Bieber in tour: fan in fila fuori dallo stadio un mese prima

IL VIDEO: sta succedendo in Argentina. I fan di Justin Bieber sono già in fila per un concerto che si terrà il 10 settembre.
La febbre dei Beliebers è alle stelle in Argentina: i supporter sono già accampati fuori dallo stadio un mese prima del live.

Justin Bieber, si sa, muove milioni e milioni di fan in tutto il mondo. Dopo l’uscita del suo fortunatissimo album Justice, vincitore per ora di sette dischi d’oro e dodici dischi di platino, l’artista ha iniziato il suo tour.

È cosa nota che Justin Bieber fa spesso parlare di sé per vicende extra musicali. Dagli arresti a quella volta in cui è entrato nella black list della Ferrari, la popstar di certo non lascia indifferenti gli appassionati di gossip. Stavolta, però, la vicenda coinvolge solamente i suoi fedelissimi fan.

Come ricorderete (lo raccontavamo in questo articolo), l’inizio dei concerti fu ritardato per l’aggravarsi della malattia che affliggeva Bieber, che per fortuna non ha portato ad altre conseguenze gravi. Relativamente al tour, arrivano delle notizie che hanno dell’incredibile.

Infatti, è stato documentato che dei fan argentini sono già in fila per un concerto che si svolgerà addirittura il 10 settembre.

Ecco il video:

Le immagini sono pazzesche: i fan della star canadese sono accampati fuori dall’Estadio Único di La Plata (nella provincia di Buenos Aires) in attesa dell’apertura dei cancelli. Non si tratta di qualche appassionatissimo, ma le persone sembrano già decine. Verosimilmente, coloro che sono presenti nel video vivranno nei parcheggi in tenda per un mese, provando così ad accaparrarsi i migliori posti di tutto il concerto.

Questi supporter sono molto sereni nell’affrontare l’impresa. “Ci sono persone che dicono che sono pazzo e altri che mi supportano, ma sto bene e sono felice” – ha dichiarato uno di loro. Un’altra ha affermato: “Siamo in campeggio da venerdì. La prima notte faceva freddo, però ora ci siamo coperti bene e stiamo molto bene”.

Justin Bieber è molto atteso in Argentina, dato che non suona lì da ben 9 anni. Questo è dovuto al fatto che l’autore di Peaches fu bandito dalla nazione per via di un aggressione a un fotografo da parte dei suoi bodyguard. Ora, finalmente, il ritorno in Argentina, in un evento che otterrà sicuramente il sold out. Più in generale, ne siamo sicuri, ogni singolo tagliando del tour di Justin Bieber sarà ricercatissimo e venduto a tempo record.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’insegnamento a scuola cambia: con i Professori Daniele Manni e Vincenzo Schettini, abbiamo capito come si sta evolvendo la didattica.