Marco Mengoni ft. Madame

Mi fiderò

YouTube musica

Un 2021 da incorniciare per Marco Mengoni. Grazie al successo di “Ma stasera” durante l’estate e della numero 1 degli album più venduti durante il periodo natalizio con la pubblicazione di “Materia (Terra)“. Ora torna con un nuovo successo: “Mi fiderò” featuring Madame.

Mi fiderò” è il nuovo singolo dell’artista e racconta della fiducia che bisogna riporre nell’altro senza temere delusioni, incitando a non avere paura nell’affidarsi alle persone che ci circondano.

Il brano è prodotto da Tino Piontek (Purple Disco Machine), il famoso producer di “Dopamine“, collaborazione che si conferma dopo il trionfo del brano estivo di Mengoni.

Un arrangiamento che strizza l’occhio al funk con base electro. La presenza di Madame apre una stanza all’interno della canzone. L’artista vicentina, infatti, ha scritto il testo della sua parte di cantato, creando uno spazio inedito e affascinante.

Mi fiderò di Marco Mengoni feat. Madame TESTO

Differenza sottile
Tra il fare e il dire
So che c’è di mezzo un mare
E ci puoi morire

Ho tracciato un confine
Sono solo linee
E camminato mille strade
Per non farmi scoprire

In questo piccolo spazio
In una piazza così grande
La mia vita mi sorprende
E mi riempie di domande

E tu non hai risposte
Ma sorridi al momento giusto
Da farmi incazzare e poi dal niente
Ridere di gusto

Mi fiderò delle tue labbra che parlano
Che sembrano mantra e non ascolto nemmeno
Mi fiderò delle tue mani la notte
Che mi portano in posti che non conoscevo

Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’ho nascosto pure a Dio
Mi fiderò, ma non sarà senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente

Mi fiderò
Senza temere niente

Voglio qualcosa per cui soffrire
Che niente per cui vivere
Voglio qualcosa che non puoi capire
Che qualcosa che puoi solo dire

Dirò che
Amarti è facile e impossibile
La tua vita è un’area inagibile
Io posso entrare solamente però, però

Se tu non ti dai limiti e smetti di decidere
Al posto di lasciarti andare e dirmi solo di no
Di no, sai dirmi solo di no, di no
Se io non mi do limiti e non ho mai deciso
Di chiudere una porta con te
Perché so che cos’ho
Cos’ho e so che tu (in fondo)

Mi fiderò delle tue labbra che parlano (mi ami un sacco ma)
Che sembrano mantra e non ascolto nemmeno
Mi fiderò delle tue mani la notte
Che mi portano in posti che non conoscevo

Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’ho nascosto pure a Dio
Mi fiderò, ma non sarà senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente

Mi fiderò
Senza temere niente
Mi fiderò
Senza temere niente

Mi fiderò per che mi tiene sicuro
In un giorno qualunque, un’ora prima del buio
Mi fiderò perché non è una promessa
E nessuno dei due ha mai detto lo giuro

Mi fiderò del tuo coraggio più del mio
Quando per paura l’ho nascosto pure a Dio
Mi fiderò, ma non sarà senza riserve
Temere di amare o amare senza temere niente

Mi fiderò
Senza temere niente
Mi fiderò
Senza temere niente

ultime canzoni inserite

Thasup feat. Coez – !ly

Ed Sheeran – Celestial

Fabri Fibra, Lazza, Madame – Caos