Fedez, Annalisa, Articolo 31 – Disco Paradise

FEDEZ, ANNALISA E ARTICOLO 31 PER LA PRIMA VOLTA INSIEME IN “DISCO PARADISE” IL NUOVO SINGOLO SU RADIO KISS KISS DAL 26 MAGGIO 2023

Fedez inaugura una nuova era musicale in casa Warner Music con il singolo estivo “DISCO PARADISE” che vede la partecipazione di Annalisa, fresca delle hit in “Mon Amour” e “Bellissima” in cima a tutte le classifiche e gli iconici (e amici) Articolo 31.

Il pezzo si apre con lo stile inconfondibile di Fedez e l’arrivo di Annalisa nel ritornello non lascia scampo: al secondo ascolto la saprai a memoria. Il contributo artistico degli Articolo 31 con il loro sound conferiscono rotondità alla traccia che spazia da sonorità hip-hop old school al miglior pop radiofonico.

Il brano consolida il sodalizio artistico di Fedez con Paolo Antonacci e Davide Simonetta, musicisti, compositori, arrangiatori e produttori tra i più importanti della scena italiana e collaboratori anche di Annalisa.

Fedez vuole divertirsi ed è chiarissimo da “DISCO PARADISE” e lo sarà ancora di più il 27 Giugno sul palco di LOVE MI, il concerto gratuito voluto dall’artista, in Piazza del Duomo a Milano che torna per la sua seconda edizione.

DISCO PARADISE – TESTO

Tutti alla ricerca di un colpevole
Quest’anno hanno deciso che toccava a me
Andarmene, ad Hammamet
E passi i pomeriggi così così
Tu sfili sulla spiaggia come Gigi Hadid
Vuoi vincere, stra vincere

Se penso al mio futuro vado in panico
L’ansia fa su e giù tipo yo-yo
Come tutti gli italiano all’estero
L’anno prossimo non voterò

Alza il finestrino che stoniamo Battisti
Mi ritorni in mente
Uo oh oh oh oh

Le telefonate ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

È disco Paradise super bad
Due Mai tai faccio la pole dance
E dopo in hotel l’Oktoberfest
Con il degrado come special guest
All’entrata non ci sono guardie
Puoi entrare pure senza scarpe
In privato come un volo charter
In ciabatte fai sto red carpet

Se penso al mio futuro vado in panico
L’ansia fa su e giù tipo yo-yo
Come tutti gli italiani all’estero
L’anno prossimo non voterò

Alza il finestrino che stoniamo Battisti
Mi ritorni in mente
Uo oh oh oh oh

Le telefonate, ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

Il miliardario c’ha la barca ma anche quattro bypass
Qui trovi solo il mio gelato “Girls just want to have fun”
Non ho cultura
La mia gente non sa chi è Neruda ah
Però sapore di sale
Uo oh oh oh oh

Le telefonate, ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

ultime canzoni inserite

KAYMA – Bunny

Fred De Palma – Passione

Benjamin Ingrosso – Look Who’s Laughing Now

Onerepublic – Hurt