Noel Gallagher pensa di vendere le hit degli Oasis per 200 mln di sterline

Il cantante Noel Gallagher ha dichiarato di essere intenzionato a vendere il catalogo degli Oasis dal valore di 200 milioni di sterline.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il valore stimato del catalogo degli Oasis è di 200 milioni di sterline, circa 233 milioni di euro.
Stand by me“, “Don’t look back in anger“, “Wonderwall” e decine di altre hit mondiali dal valore “stimabile”.

Noel Gallagher è intenzionato a venderlo e ha affermato che tra quattro anni, nel 2025, le registrazioni originali dei brani saranno esclusivamente di sua proprietà e ha pensato di vendere tutte le opere scritte e composte a suo nome:

«Tutte le canzoni torneranno a me nel 2025. Con quei pezzi ottieni una straordinaria quantità di denaro. Si pensi solo al fatto che ogni volta compaiono nelle pubblicità di McDonald’s. Che fai? Le lasci ai tuoi figli? Sciocchezze: non riconoscono alla musica il giusto valore. Meglio prendere i 200 milioni di sterline e comprarti un super-yacht o un aereo. Penso che farò proprio così. Comprerò un super-yacht e lo chiamerò Mega Mega White Thing. Passerò un anno sperduto in mezzo al mare. Le persone potranno venire a farmi visita. Farò prendere un aereo al mio parrucchiere, Neil, e pagherò 40 mila sterline per un taglio di capelli.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Michael Stipe, ex leader dei R.E.M., conferma la decisione presa dieci anni fa: la band non si riunirà.