Irama, Rkomi – Sulla pelle

IRAMA, RKOMI “SULLA PELLE” E’ IL NUOVO SINGOLO SU RADIO KISS KISS VENERDI’ 1 SETTEMBRE 2023

Dopo “Hollywood” certificato disco di Platino e singolo di apertura del loro primo joint album “No Stress”, uscito a Luglio e in cima alle classifiche di vendita, il nuovo singolo  di Irama e Rkomi è “Sulla pelle” in radio Venerdì 1 Settembre.

Tra le penne più originali e interessanti della nuova musica italiana: i loro testi procedono per accostamento e metafore, trasmettendo sensazioni, più che vere e proprie immagini. In una continua alternanza di episodi puramente ricreativi e contenuti più riflessivi, No Stress è esattamente ciò che il titolo presuppone: un album solare e godibile, costantemente in bilico sul filo dell’ironia e “Sulla pelle” è un momento di pure svago , in singolo che coinvolge al primo ascolto.

Irama e Rkomi sono tra i protagonisti più amati della musica italiana di oggi, simbolo di una rivoluzione che ha trasformato in maniera profonda e indelebile il pop di casa nostra: a meno di trent’anni di età, Irama (45 certificazioni platino e 3 ori e oltre due miliardi di streaming all’attivo nella sua carriera) e Rkomi (che con il solo album Taxi Driver ha totalizzato oltre un miliardo di streaming e 56 certificazioni platino, da sommare agli innumerevoli altri traguardi raggiunti), hanno realizzato il nuovo progetto  dopo una lunga e proficua collaborazione (li abbiamo visti nelle tracce 5 gocce e Luna piena, entrambe certificate quadruplo platino), ma anche da una solida amicizia, cementata anche durante la partecipazione al game show Celebrity Hunted 3, in onda nel 2022, in a cui Irama e Rkomi partecipavano in coppia. 

No stress è un viaggio in un universo sonoro ricco e senza confini, che si estende al di là della stagione musicale attuale e delle barriere geografiche, mentali o temporali, esplorando i sound di tutto il mondo e di ogni epoca.

SULLA PELLE – LYRICS

Mi hai detto che non torni
Sul letto vetri rotti
Che neanche li raccogli più
Go, go, go, go

Mi fai morire come non l’ho mai
Sentire scomodo, mi fa salire il vomito
Come un mix di soldi e droghe
Ci penso ancora, scende l’alba, ti giri nel letto
E gridi e lo sai, non è lo stesso
E fingi di no, ma ormai è tardi, oh
Mentre cadi, oh, oh, oh, oh

Con le mani sulla pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Fino a perdere il dolore
Non strapparmi via la pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Uh, uh, uh-uh

La mia ragazza è matta, ma può fare di meglio
Non ci siamo mai ancora lanciati da un grattacielo
Mi sento come un ingranaggio funzionante in un immenso macchinario
Sto cadendo verso l’alto
Colpevole, mi guardo nello specchio mentre
Questo terreno, vorrei che ci inghiottisse
Un buco nero, una voragine dipinta

Con le mani sulla pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Fino a perdere il dolore
Non strapparmi via la pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Uh, uh, uh-uh

Baciami, scendi o lanciamoci dentro
Immagina se (immagina se), immagina se (immagina se)
Se ogni cosa che ho di noi sparirà
E so che ti amo, ma ti ammazzerò, ehi

con le mani sulla pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Fino a perdere il dolore
Non strapparmi via la pelle
Dirmi una bugia non serve
Che ci ammazziamo come sempre
Uh, uh, uh-uh

ultime canzoni inserite

KAYMA – Bunny

Fred De Palma – Passione

Benjamin Ingrosso – Look Who’s Laughing Now

Onerepublic – Hurt