Selena Gomez: “Le terapie che seguo mi impediscono di avere figli”

L'attrice e cantante statunitense, Selena Gomez ha recentemente confessato ne il suo documentario “Selena Gomez: My Mind & Me” di avere grosse difficoltà di poter rimanere incinta.

La streghetta de “I maghi di Waverly”, la cantante ed attrice statunitense Selena Gomez ha confessato che – a causa dei farmaci che assume per via del disturbo bipolare – le sue possibilità di restare incinta un domani sono davvero basse. Di recente infatti, la star hollywoodiana ne il suo documentario “Selena Gomez: My Mind & Me” (disponibile su AppleTv+ dal 4 novembre) ha rivelato diversi aspetti della sua vita finora ancora sconosciuti ai più e a tutti coloro che la seguono con affetto sin da bambina.

Quello della Gomez è infatti un percorso iniziato nel 2018 con la diagnosi di disturbo bipolare che si è aggiunta ad altri problemi fisici e psicologici che l’ex stellina Disney continua tuttora a combattere: la diagnosi di lupus, la malattia autoimmune che l’ha costretta a subire un trapianto di rene, da cui sono derivate serie complicazioni che hanno richiesto ulteriori interventi chirurgici; la depressione ed i conseguenti ricoveri nelle cliniche psichiatriche. E come se non bastasse due delusioni d’amore: la storia tormentata con Justin Bieber durata ben otto anni e subito dopo la frequentazione finita male con Abel Tesfaye, al secolo The Weeknd.

E proprio in seguito ad un articolo pubblicato da “Rolling Stones” il 3 novembre, l’artista ha confidato senza vergogna di essere scoppiata a piangere un giorno in macchina perché aveva appena incontrato una sua amica che stava tentando di rimanere incinta. “Questa è una cosa molto grande, grande e presente nella mia vita”, ha infatti manifestato la Gomez, riferendosi al suo desiderio di diventare mamma. Aggiungendo speranzosa: “Comunque sono fatta per avere figli, e li avrò”.

E nonostante i temi delicati affrontati dalla cantante nel suo documentario non poche sono state le critiche e le polemiche nate al riguardo; di sicuro, infatti, quella che ha fatto più discutere è stata la decisione di non introdurre nel cast Francia Raisa, l’amica che le donò il rene, aiutandola a superare un momento molto difficile e complicato nel lontano 2013. Ma non solo: nella docu serie – a differenza della Raisa – compare la cantante Taylor Swift che la Gomez elogia definendola come “l’unica vera amica nell’industria”. Inutile dire che a tale affermazione, la Raisa ha commentato via social scrivendo “interessante”, per poi cancellare il commento e smettere di seguire Selena.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Achille Lauro è stato ospite nei nostri studi, ha parlato del suo tour unplugged, di Sanremo e dei suoi piani per il futuro.