Jannik Sinner: “Pressione? Sono un privilegiato, la pressione la sente chi mantiene una famiglia”

Non sono passate inosservate queste dichiarazioni di Jannik Sinner, che si sta facendo apprezzare sempre di più anche fuori dal campo.

Le belle parole del talento italiano

È il ragazzo del momento, è il futuro del tennis italiano. Jannik Sinner sta scalando la classifica ATP, ma anche quella del cuore degli italiani, che stanno imparando a conoscerlo anche dal punto di vista umano. Sui social e su tante riviste stanno circolando le parole del tennista altoatesino che ha parlato di quanta pressione si prova durante le partite di cartello. La risposta è sorprendente.

"Io sotto pressione? Niente in confronto a quella di un chirurgo o di un capofamiglia che deve mettere in tavola la cena. Mantenere una famiglia o non sapere se ti entra un razzo in casa, questa è pressione. Giocare a tennis è un privilegio, una cosa di cui sentirsi onorati."

Queste frasi hanno fatto breccia nei cuori di milioni di fan che stanno apprezzando sempre di più la figura di Jannik Sinner. Un campione dentro e fuori dal campo.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Liam Gallagher ha affermato che l’iniziativa per il ritorno sui palchi degli Oasis dovrebbe prenderla fratello Noel.
Nel Regno Unito, Mary Poppins è passato dall’essere un film per tutti a essere un film per bambini dai dodici anni in su.