Amici 21, nuovo singolo di Luigi Strangis– Muro

Amici 21 Luigi Muro testo e significato del nuovo singolo dell’allievo della scuola di Maria De Filippi.

Anche per Luigi, dopo il lancio di Vivo, è arrivato il tempo di presentare un nuovo inedito.

Il brano si intitola Muro e, se il precedente era stato prodotto da Brail, questa volta è stato Michele Canova ad occuparsene.

Nel nuovo brano il ragazzo parla del rapporto con una ragazza un po’ sfuggente.

Il brano parla del magnetismo che lega la coppia al centro delle parole del testo. Tra i due c’è attrazione alla quale è impossibile prendere distanza. E nonostante le differenze, la possibilità per i due c’è 

LUIGI, MURO, TESTO CANZONE

Noi siamo sogni in fumo
Non ci metteranno spalle a muro muro muro muro
Vuoi partire non sai dove andare
Io un’idea ce l’avrei ma facciamo un po’ come vuoi

Mentre la notte piove forte eh
Lacrime allungano lo chardonne’
La smetti di ballare
La smetti di ballare senza di me
E non ti piace restare
Pero’ ti piace fregarmi

Pero’ per ogni luna che ci guarda sopra
e tutta la sfortuna che che ci segue ancora
noi come james dean

Cuori a 200 all’ora ogni volta
Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

E ci sbattiamo
In un abbraccio
Come le strade
Di montecarlo

Tu con quegli occhi timidi mi cerchi
Io faccio slalom tra i miei sbagli
Per rivederti qui davanti
E non mi importa se siamo diversi
E’ una guerra che vincerai

Promettimelo
Che un po’ ti piace restare

Pero’ per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che che ci segue ancora
noi come james dean
Cuori a 200 all’ora ogni volta

Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro
come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

E non ti piace restare
Però voglio girare e rigirare intorno a te
Come fa il vento
Fumare in due sulle scale
e poi buttarsi giu’ si e poi buttarsi giu’

Pero’ per ogni luna che ci guarda sopra
E tutta la sfortuna che che ci segue ancora
Noi come james dean
Cuori a 200 all’ora ogni volta

Come quei sogni violenti che abbiamo sbattuto al muro muro muro muro
Come io e te appena svegli che balliamo con il fumo fumo fumo fumo

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.