Sissa Trecasali, borgo emiliano in provincia di Parma

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di Sissa Trecasali: ce ne ha parlato i diretta l'assessore comunale Sara Tonini
Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato delle bellezze del comune di Sissa Trecasali, in Emilia Romagna. Con noi, è intervenuta l’assessore Sara Tonini.

Sissa Trecasali nasce dopo la scelta delle amministrazioni di fondere due comuni, quella di Sissa e quello di Trecasali, appunto. Il borgo si trova in provincia di Parma, per l’esattezza nella bassa parmense, ed è situato poco più di trenta metri sopra il livello del mare.

Il comune è abitato da 7823 persone e contiene un totale di quattordici frazioni: Borgonovo, Casalfoschino, Coltaro, Gramignazzo, Isola Jesus, Palasone, Ronco Campo Canneto, San Nazzaro, San Quirico, Sissa, Sottargine, Torricella, Trecasali (dove ha sede il comune) e Viarolo.

Monumenti, luoghi di interesse e attività di Sissa Trecasali
  • Rocca dei Terzi: simbolo del comune, probabilmente venne edificato già nell’Undicesimo secolo. Subì la trasformazione definitiva che lo ha reso ciò che conosciamo oggi nel XVII secolo, quando divenne un palazzo signorile. Della vecchia costruzione è rimasto solo il mastio medievale.
  • Chiesa di Santa Maria Assunta: di ispirazione romanica, barocca e neoclassica, fu probabilmente edificato nel X secolo. Fu modificata e parzialmente riedificata tra il XVII secolo e il XIX secolo.
  • Chiesa di San Michele Arcangelo: datata 1230, fu modificata sullo stile barocco e ricostruita per via di danni dovuti alla guerra. La versione che conosciamo oggi è stata completata nel 1951. Ha subito una recente ristrutturazione, nel 2016.
  • Chiesa dei Santi Quirico e Giulitta: è molto antica: una fonte cita la chiesa nel 1005. La chiesa fu dotata di un nuovo altare nel 1990. Una scossa di terremoto arrecò dei danni alla struttura, poi restaurata tra il 2012 e il 2015.
  • Chiesa di Sant’Antonio Amatore: citata nella prima volta nel 1230. La versione attuale è datata 1788.
Piatti e prodotti tipici di Sissa Trecasali
  • Punta di vitello (picaja)
  • Sfoglia all’uovo (buseca)
  • Ragù
  • Trippa
  • Tortèl Dols
  • Anolini
  • Cappelletti
  • Parmigiano Reggiano
  • Salumi locali, specialmente prosciutti e spalla
Riviviamo l’intervista di Max e Max all’assessore di Sissa Trecasali, Sara Tonini.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Michele Bravi e Federica Abbate cantano “Antifragilli”, il brano tratto dal film di animazione Disney “Strange World- Un mondo misterioso”.
Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le meraviglie di Alta Val Tidone, guidate dalle parole del Sindaco Franco Albertini.