Sant’Arcangelo, borgo lucano in provincia di Potenza

In questo appuntamento di “Saluti da Kiss Kiss“, rubrica in onda dal lunedì al sabato su Radio Kiss Kiss, facciamo tappa a Sant’Arcangelo, uno splendido comune della Basilicata in provincia di Potenza.

Ma scopriamo meglio questo incantevole comune!

Perché si chiama così?

L’attuale SantArcangelo venne fondata dai Longobardi del ducato di Benevento nella seconda metà del VII secolo e prese il nome dall’arcangelo San Michele, loro patrono.

Cosa vedere e cosa fare a Sant’Arcangelo?

  • L’Abbazia di Santa Maria d’Orsoleo: si tratta di un convento risalente al 1474 che si trova e che sorge in cima a una collina, in passato immersa in un fittissimo bosco, a circa 4 km dal centro del paese. 
  • Il Palazzo della Cavallerizza: edificio storico che si trova a soli tre chilometri dal centro abitato, fu il centro residenziale delle famiglie feudali che lo possedettero e sede di uno degli allevamenti di cavalli più importanti del Sud Italia. 
  • La Chiesa di Santa Maria degli Angeli o Mauro
  • La Chiesa di Sant’Anna
  • La Cappella della Provvidenza
  • Le Murge Molfese: una coppia di monoliti naturali che si trovano in contrada Monte Cellese nella media Val d’Agri. Sono raggiungibili attraverso la SP 20 Ionica, procedendo in direzione di Tursi o Colobraro e svoltando a destra circa 7,5 km dopo aver lasciato lo svincolo della Strada statale 598 di Fondo Valle d’Agri.

Cosa mangiare a Sant’Arcangelo?

  • Baccalà crudo
  • Capitone allo spiedo
  •  Cavatelli e cime di rape
  • Ciammotta

Ecco alcuni ristoranti da provare!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

È in arrivo un clamoroso duetto tra Elton John e Britney Spears? I loro post sui social sembrano aprire le porte a questa possibilità.
In una recente intervista, Morgan ha parlato della sua musica, di Amadeus e di Sanremo, tornando anche sulla celebre lite con Bugo.