Negramaro, Elisa, Jovanotti – Diamanti

NEGRAMARO ELISA JOVANOTTI: “DIAMANTI”

SU RADIO KISS KISS DA VENERDI’ 17 MARZO 

Negramaro, Elisa e Jovanotti per la prima volta insieme nella stessa canzone: esce venerdì 17 marzo, in radio e su tutte le piattaforme digitali, “DIAMANTI”(Sugar), il brano inedito in occasione del ventennale dei negramaro.

“DIAMANTI”, scritta a sei mani da Giuliano Sangiorgi, Elisa e Jovanotti, è una ballad intensa e vibrante – co-prodotta da Sixpm ed Andro – dove l’amicizia è il fil rouge di una storia d’amore totale ed universale in cui le relazioni superano ogni limite attraverso l’empatia ed il perdono: «E mica sto piangendo, è solo vento negli occhi e non ho un cazzo da dirti. Tanto so che mi inganni non indossi i diamanti e mi giuri di odiarmi». Le atmosfere rock dei negramaro si fondono con l’ipnotica vocalità di Elisa e il travolgente rap di Jovanotti che chiude la traccia con una serie di immagini poetiche e suggestive che si rincorrono: «Dritto alla metcome l’amore che non è in fondo a nessuna strada. È in ogni passo, in ogni sconquasso, ogni colpo di coda. Di questa bestia che porto dentro e che ti ama non lo scordare. Luna di giorno, madre del tempo, stella di mare».

Una canzone che racchiude le tre anime di Giuliano, Elisa e Lorenzo. Tre diamanti della musica italiana, tre amici che spesso hanno incrociato i loro percorsi artistici con brani che hanno lasciato un segno indelebile come: “Cade la pioggia” e “Safari” (Giuliano e Jovanotti), “Basta così” e “Ti vorrei sollevare” (negramaro ed Elisa).

Per festeggiare questi 20 anni di successi, la band torna sul palco con “n20 TOUR”, 9 imperdibili appuntamenti live nei più suggestivi teatri di pietra italiani. La partenza è dalla capitale, il 13, 14 e 16 giugno 2023 alle Terme di Caracalla, per proseguire il 19, 21 e 22 luglio al Teatro Greco di Siracusa e ancora il 22, 23, 24 settembre all’Arena di Verona. I biglietti per #n20TOUR, prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Friends&Partners, sono disponibili in prevendita su Ticketone, Ticketmaster e nelle prevendite abituali. Per tutte le informazioni: www.magellanoconcerti.it e www.friendsandpartners.it.

Protagonisti di un lungo piano sequenza musicale che arriva senza stacchi ad oggi, i negramaro incarnano non solo una storia artistica unica, ma soprattutto la storia di un’amicizia straordinaria che nasce nei primissimi anni zero sui banchi dell’università e cresce, anche grazie all’intuito di Caterina Caselli che li ha scoperti e voluti con sé in Sugar (la più importante label indipendente italiana) fin dagli esordi, come una grande famiglia 3.0, condividendo tutta la vita possibile. Sei artisti che hanno marchiato a fuoco gli ultimi vent’anni della musica italiana attraverso canzoni divenute ormai cult e inanellando Dischi Diamante e primati (sono stati la prima band italiana a suonare allo Stadio San Siro di Milano e all’Arena di Verona). Dall’omonimo album uscito nel 2003 fino all’ultimo disco di studio “Contatto”, il loro è un percorso ricco di record e certificazioni multiplatino con 8 album di studio, 1 album live, 1 greatest hits, 2 docu-film. I festeggiamenti proseguiranno per tutta l’estate tra grande musica e importanti sorprese. La band infatti è già al lavoro su progetti inediti, per essere come sempre il segno del nuovo decennio.

DIAMANTI – TESTO

Non è tardi, è tardi
Per portarti via da questo cesso o no
Non che non è tardi, è tardi
per la vita che mi chiedi adesso
E che
E che ritardi e parli
che mi vesto e faccio tutto presto e…
sono pronto Per la sfida e tutto il resto

E mica è tardi, è tardi
È una vita che ti sto aspettando ancora
E tu che tardi, e tardi
A farti vivo
A farti fottere da tutti quegli sbagli
E sbagli
Se ci tieni solo a ricordarmi sempre che non è così
Non è così
E mica sto piangendo

È solo vento negli occhi
E non ho un cazzo da dirti
Tanto so che mi inganni
Non indossi i diamanti
E mi giuri di odiarmi
Pronto Pronto

Pronto come al telefono
Quando pronto non ero affatto
Ti ho risposto senza pensarci
Che sarei diventato matto
Un attimo dopo aver sentito
Il tuo respiro da cuore in fuga
Che mi dicevi è crollato il mondo
Come un castello sul bagnasciuga
Fatto di sabbia, di rabbia
Fatto di tutta la fantasia
Che viene giù con un colpo di vento
Come è successo alla vita mia

Non è così
Non è così
Non è così

E’ solo vento negli occhi
E non ho un cazzo da dirti
Tanto so che mi inganni
Non indossi diamanti
E mi giuri di odiarmi
Perché amarti è peggio
E per vivere meglio
Non è mai troppo tardi

A colpi di vento Il risentimento
Non riuscirà a dominarci
Stai sottovento, alza la vela
Non riusciranno a fermarci
Nemmeno a costo di naufragare
Dentro le notti tagliate a pezzi
Dalle scie luminose dei razzi
Come i flash sui palazzi
Forse è Dio che scatta una foto
Per ricordarsi di noi
I nostri nomi, le nostre storie, i nostri timidi eroi
Sembra una festa di qualche Santo
Vista da un altro pianeta
Un cuore che batte in un petto di atleta
È solo vento negli occhi

È solo vento negli occhi
E non ho un cazzo da dirti
Come fari abbaglianti
Nella notte diamanti
E non riesco ad odiarti

Perché amarti è peggio
(dritto alla meta, come l’amore che non è in fondo a nessuna strada)
E per vivere meglio
(e in ogni passo, in ogni sconquasso, ogni colpo di coda)
Non è mai troppo tardi

(Di questa bestia che porto dentro e che ti ama non lo scordare)

Non è mai troppo tardi

(Luna di giorno, madre del tempo, Stella di mare)

ultime canzoni inserite

Eminem – Houdini

Benji & Fede – Musica Animale

Geolier ft. Shiva – Una Vita Fa

Ruggero Ricci & Isotta feat. Lolloflow – Limonata