Laura Pausini – Durare

“DURARE” IL NUOVO SINGOLO DI LAURA PAUSINI IN ROTAZIONE DAL 15 SETTEMBRE SU RADIO KISS KISS

È disponibile da oggi, Venerdì 15 Settembre, in radio e su tutte le piattaforme digitali e in versione italiana e spagnola, Durare / Durar, il nuovo singolo di Laura Pausini, che anticipa il nuovo e attesissimo album Anime Parallele / Almas Paralelas in uscita per Warner Music il 27 Ottobre e già in pre-order nelle versioni standard, deluxe e vinile.

Potentissima ballad prodotta da Michelangelo e Paolo CartaDurare è una dichiarazione d’amore profonda e sentita, che scandisce il tempo che scorre insieme alle varie tappe della vita. Due vite distinte che tra alti e bassi si incontrano in una unica, la più importante, da durare e da impazzire insieme.

Dal primo momento in studio quando ho iniziato a cantare questo brano scritto due anni fa con Edwyn Roberts e Paolo Antonacci e prodotto da Michelangelo e Paolo Carta, sapevo che sarebbe stato il primo singolo del mio nuovo disco con cui avrei voluto presentarmi dopo così tanto tempo. Questa canzone racconta di come per me sia possibile credere ancora nelle storie d’amore che vogliono costruire un percorso di vita da pensare insieme.

Conoscersi, desiderarsi, inventarsi, capirsi. E anche impazzire, insieme. Scoprire quanto è bello dividersi un destino.

Durare. Si Può.”

DURARE – TESTO

Meno male che non sei normale
come tutti quanti

Che lasci tutto e torni
se ho paura anch’io e non lo sanno gli altri

Sceglimi, sceglimi, sceglimi stasera
noi, siamo mappe sulla schiena, una vita dopo cena
siamo quello che ti va

E allora come mai ci hai messo così tanto
ad incontrarmi qui, a farne il tuo bersaglio
e poi portarmi in alto che la città è un puntino
lo vedi quanto è bello dividersi un destino

C’è una notte stellata tra le ciminiere
c’è una vita pensata ed una da pensare insieme
ed una da inventare ed una da capire
ed una da durare io e te
ed una da impazzire io

Meno male che non vuoi dormire
anche se torno tardi
che non ti fa paura se sto male anch’io
ma che ne sanno gli altri

Adesso tu ti prego
chiamami, chiamami, chiamami
bambina
siamo solo un paio di anime
siamo solo due metafore
siamo quello che ci va

E allora come mai ci hai messo così tanto
ad incontrarmi qui, a farne il tuo bersaglio
e poi portarmi in alto che la città è un puntino
lo vedi quanto è bello dividersi un destino

C’è una notte stellata tra le ciminiere
c’è una vita pensata ed una da pensare insieme
ed una da inventare ed una da capire
ed una da durare io e te
ed una da impazzire io e te

Mi viene voglia di ridere
noi ci sembrava difficile
mi raccomando torna a casa
facciamo un figlio dopo cena
mi raccomando torno a casa

E allora come mai ci hai messo così tanto
ad incontrarmi qui a darmi il tuo buongiorno
e poi portarmi in alto che la città è un puntino
lo vedi quanto è bello dividersi un mattino
c’è una notte stellata tra le ciminiere
c’è una vita pensata ed una da pensare insieme
ed una da inventare ed una da capire
ed una da durare io e te
ed una da impazzire io e te

ultime canzoni inserite

Neffa feat. Fabri Fibra – FoglieMorte

Gaia – Dea Saffica

Baby Gang feat. Blanco & Marracash – Adrenalina

Imagine Dragons – Eyes Closed