Elodie – Bagno a mezzanotte

Youtube musica

Elodie è tornata con il nuovo singolo “Bagno a mezzanotte“. Prodotto da Marz e Zef e scritto da Elisa, è un brano dal sound dance che racconta l’importanza di essere ciascuno la sorgente della propria felicità, senza doversi necessariamente confrontare con l’approvazione altrui.

«È un singolo nato per ballare, alzando il volume, fare festa e stare svegli fino all’alba. Collaborare con Elisa è per me sempre fonte di ispirazione. Questo regalo racconta tutta la sua generosità, passione e attenzione verso la musica e gli altri.», dichiara la cantante romana.

Pubblicato il 9 marzo, il video in poco più di 24 ore ha totalizzato oltre 350mila visualizzazioni. Si vede una Elodie ballare da sola con vestiti dal look audace e in lingerie.

Nell’ultimo anno ha mostrato il suo talento e le sue molteplici declinazioni musicali con “Vertigine” (disco d’oro), che ha raggiunto quasi 30 milioni di stream totali, con “La coda del diavolo“, collaborazione con Rkomi (certificata disco di platino) e con “Luglio“, canzone tutta al femminile in cui le voci di Elisa, Elodie, Giorgia e Roshelle creano un connubio perfetto.

Elodie Bagno a mezzanotte – TESTO

Stare con te è facile, un po’ come sorridere
Come bere un sorso d’acqua
È come stringere forte il cuscino
E mille fate che poi danzano ma solo
Luce e solo polvere

Cos’è che mi trascina verso te?
E io non lo so, forse stanotte morirò
Tra le tue braccia come in un vecchio film in bianco e nero
E tu mi sposti i capelli che scendono giù
Giù da una spalla così ribelle, un ricciolo già balla

Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby
Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby

Stare con te è facile, quasi come aprire la finestra le sere d’estate
Farsi accarezzare il viso da quel vento caldo a mezzanotte
Fare il bagno

Che cos’è che mi trascina verso te?
Io non lo so se stanotte morirò (Tra le tue braccia)

Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby
Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby

Sono ancora sveglia e fuori è quasi l’alba
Mi è sembrato un momento con te

(Alza… il volume nella testa, è qui dentro la mia festa, baby)
Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby
Uno, due, tre, alza
Il volume nella testa
È qui dentro la mia festa, baby

ultime canzoni inserite

Francesca Michielin – Bonsoir

Ditonellapiaga – Disco (I love it)

Imagine Dragons – Sharks