Top 10 di Tik Tok: Gheba con “Madame”

"Madame" racconta senza filtri la storia di Gheba, un ragazzo che nonostante la sua giovanissima età (19 anni) ne ha passate tante.

Da lavapiatti alla top 10 di TikTok

GHEBA

sta conquistando tutti con la sua

"MADAME"

In radio da venerdì 27 ottobre

Già pubblicata in digitale, "Madame" sta riscuotendo un bel successo: più di 600.000 stream su Spotify e quasi 40.000 video su TikTok nella cui classifica dei suoni più utilizzati il brano si è posizionato in top 10. 

"Madame" racconta senza filtri la storia di Gheba (all'anagrafe Davide Gobbi), un ragazzo che nonostante la sua giovanissima età (19 anni) ne ha passate tante: storie d'amore che finiscono, la consapevolezza dei propri limiti, i problemi economici, il rapporto con la madre e un'incredibile voglia di farcela con la sua musica. 

Lavapiatti, cameriere, kebabbaro e rider sono solo alcuni dei lavori che negli anni ha dovuto fare il giovane artista di Rovereto che afferma "i risultati ottenuti hanno senso solo quando si lavora duro per raggiungerli. Tutto quello che ho guadagnato l'ho sempre diviso con la mia famiglia per dare una mano economicamente in casa". 

"Sto pensando a mia madre e a mettere soldi da parte
Esco da un momento buio ne abbiamo passate tante
Mi sentivo diverso con quelle scarpe bucate
Sto seguendo il mio sogno voglio riempirmi le tasche"

Prodotto da Pave (18 anni), "Madame" è l'inno di tutti quei ragazzi che stanno vivendo un momento difficile ma che hanno la fame e la voglia di uscirne. 

Il testo di "Madame" di Gheba

Oh madame oh madame
Perché scappi da me
Sto scappando dai guai

Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Madame
Carica il caricatore spara dritto nel petto
Madame
Prima mi voleva male ora mi rivuole indietro
Madame
Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Ah
E l'ho capito fallendo

Il mio cuore è marcio baby
Te lo spiego in 1000 modi ma tu non mi credi
Mentre giro con i marci fra sti marciapiedi
Nella corsa della vita sono rimasto a piedi
Sto pensando a mia madre e a mettere soldi da parte
Esco da un momento buio ne abbiamo passate tante
Mi sentivo diverso con quelle scarpe bucate
Sto seguendo il mio sogno voglio riempirmi le tasche

Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Madame
Carica il caricatore spara dritto nel petto
Madame
Prima mi voleva male ora mi rivuole indietro
Madame
Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Ah
E l'ho capito fallendo

Facevo il lavapiatti più di nove ore
Ma per te c'ero sempre
Ah
Ti ho sempre dato tutto
Anche se ero distrutto
Anche quando ero al verde
Ah
Ora sputi nel piatto ma sai che alla fine non servirà a niente
Eh
Perché da quel piatto alla fine dei conti
Ci mangerai sempre
Eh
L'unica donna che amo resterà sempre mia madre
Le dico sempre sto bene non voglio che lei stia male
Lei che ha sempre avuto fede
E io ho sempre odiato pregare
Io non so cos'è l'amore
So bene cos'è la fame

Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Madame
Carica il caricatore spara dritto nel petto
Madame
Prima mi voleva male ora mi rivuole indietro
Madame
Io non so cos'è l'amore l'ho imparato col tempo
Ah
E l'ho capito fallendo

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Marco D’Amore è stato ospite negli studi di Radio Kiss Kiss. Ci ha raccontato del suo ultimo film, ma anche della sua carriera nel cinema.
Sono stati approvati una serie di regolamenti sul Codice della strada non esattamente in linea con la stretta sulla sicurezza. Vediamoli.