Laura Pausini, “Un buon inizio”

Fuori ovunque dal 10 Marzo 2023 il nuovo brano della cantante italiana Laura Pausini, dal titolo "Un buon inizio".

Un nome, una garanzia: parliamo di Laura Pausini ed il suo nuovo brano in uscita il 10 Marzo 2023, "Un buon inizio". Una vita costellata di successi e premi quello della cantante e che ora - a gran voce - annuncia anche la realizzazione di questo nuovo traguardo musicale.

Anticipato nei tre concerti in 24 ore realizzati per celebrare i 30 anni di carriera, il brano segna l’avvio di una nuova avventura per la cantante italiana. E come ha dichiarato l'artista: “Come vi ho detto io voglio iniziare da capo, di nuovo, voglio essere positiva, voglio essere ottimista, voi non lo sapete perché non ve l’ho mai spiegato, ho passato molto tempo a pensare in maniera triste, negativa. Ho cambiato idea, e voglio che adesso sia davvero un buon inizio, per tutti noi, non solo per me”.

Il testo di "Un buon inizio" di Laura Pausini

Tu lo sai dove va
La vita senza il coraggio
Rimane vera a metà
Come una statua di ghiaccio
Scomparirà pian piano quello che ho passato
Come dediche a mano sopra un libro usato
Bisogna dare il giusto peso ad uno sbaglio
Le cicatrici servono a volare meglio

Quando ci metto l'anima
E poi mi perdo d'animo
È il mondo che crolla
Ma la mia testa dura no
Cade il sorriso dalle labbra
Come un bicchiere che si rompe sul pavimento
Ci son parole come bombe che brucian dentro
Ma non le ascolterò
Non lascio vincere la rabbia
E cresce come una foresta il mio cambiamento
Scambio quello che temevo per ciò che sento
E non è molto
Ma almeno è un buon inizio

In mezzo a questo rumore
E tra un milione di strade
Cerco un futuro migliore
Mi fermo e provo a brillare
E chi mi guarda mentre ballo sola un lento
Non sa mai com'è bello darsi il proprio tempo
È il brivido che provo sopra il precipizio
La fine di una gara prima del giudizio

Quando ci metto l'anima
E poi mi perdo d'animo
È il mondo che crolla
Ma la mia testa dura no
Cade il sorriso dalle labbra
Come un bicchiere che si rompe sul pavimento
Ci son parole come bombe che brucian dentro
Ma non le ascolterò
Non lascio vincere la rabbia
E cresce come una foresta il mio cambiamento
Scambio quello che temevo per ciò che sento
E non è molto
Ma almeno è un buon inizio

Cosa si è rotto in me?
Cosa mi ha fatto tremare forte?
È la paura che trasforma a volte
L'insicurezza in libertà
Bastasse un treno per scappare, scappare via
Bastasse un trucco per coprire tutta l'apatia
Bastasse un buon inizio per la mia malinconia

Cade il sorriso dalle labbra
Come un bicchiere che si rompe sul pavimento
Ci son parole come bombe che brucian dentro
Ma non le ascolterò (ma non le ascolterò)
Non lascio vincere la rabbia
E cresce come una foresta il mio cambiamento
Scambio quello che temevo per ciò che sento
E non è molto
Ma almeno è un buon inizio

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Marco D’Amore è stato ospite negli studi di Radio Kiss Kiss. Ci ha raccontato del suo ultimo film, ma anche della sua carriera nel cinema.
Sono stati approvati una serie di regolamenti sul Codice della strada non esattamente in linea con la stretta sulla sicurezza. Vediamoli.