Gli ABBA hanno organizzato un tour virtuale

Il gruppo svedese degli ABBA - secondo alcune indiscrezioni trapelate dall'Universal Music - starebbe lavorando ad un loro tour virtuale.

Uno dei gruppi più amati di sempre, uno dei gruppi più famosi di sempre, parliamo di loro: gli ABBA. Oltre 400 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, sono considerati – letteralmente – tra i più celebri esponenti della musica pop internazionale. Ed ora tornano sul grande schermo con un tour diverso dal solito ma in linea con i tempi: virtuale.

Proprio così, gli ABBA – il cui nome deriva da un acronimo formato dalle lettere iniziali dei nomi dei membri (Agnetha, Benny, Björn e Anni-Frid) – tra polemiche e consensi, ritornano con un progetto abbastanza ambizioso che li ha visti già protagonisti lo scorso maggio a Londra, ma scopriamone meglio il perché. Come accennato, infatti, non molto tempo fa la band era stata al centro di varie discussioni da parte del mondo della musica per via del concerto virtuale di Voyage, realizzato in un’arena appositamente costruita per l’occasione di cui furono venduti oltre un milione di biglietti. Un successo strepitoso e senza precedenti, che ha portato la casa discografica dell’Universal Music (etichetta discografica della band svedese) ha deciso di portarlo addirittura in versione “tour” ed in giro per il mondo.

“I piani sono ora in fase di sviluppo per portare ‘Abba Voyage’ in tutto il mondo” – ha dichiarato Lucian Grainge, presidente di Universal Music. Un progetto, quello di “Abba Voyage”, pensato e strutturato negli anni: oltre 6 anni di duro lavoro ed un investimento milionario, che ha visto l’Industrial Light & Magic di George Lucas utilizzare la tecnologia di motion-capture per creare gli avatar del gruppo o, come vengono amichevolmente chiamati, gli “Abba-tar”. E non solo: gli avatar del gruppo svedese sono stati realizzati a immagine e somiglianza dei suoi componenti nel 1979.

La Tracklist di Voyage degli ABBA (2021)
  1. I Still Have Faith in You – 5:09
  2. When You Danced with Me – 2:50
  3. Little Things – 3:08
  4. Don’t Shut Me Down – 3:56
  5. Just a Notion – 3:31
  6. I Can Be That Woman – 4:01
  7. Keep an Eye on Dan – 4:05
  8. Bumblebee – 3:57
  9. No Doubt About It – 2:56
  10. Ode to Freedom – 3:32

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare