Gio Evan debutta con “Modì”

Da venerdì 27 Ottobre, in radio e sulle piattaforme digitali il nuovo singolo "MODI'" di GIO EVAN, per Capitol Records Italy.

GIO EVAN

“Modì”
“E allora Ba-Ba-Baciami Piccina, sulla Bo-Bo-Bocca Piccolina,
dimmi che che Tu-Tu-Tutto scorre in fretta tranne te…” 

il nuovo singolo fuori ovunque da venerdì 27 ottobre

ESCE OGGI IL SUO NUOVO LIBRO “IL PICCOLO LIBRO DELLE GRANDI DOMANDE”

Da venerdì 27 Ottobre, in radio e sulle piattaforme digitali il nuovo singolo “MODI'” di GIO EVAN, per Capitol Records Italy.  Un nuovo capitolo nel viaggio del cantautore pop che anche in questo brano unisce due sue grandi passioni: l’arte e la musica. “Modí” è un brano che parla di sguardi che non si abbassano più davanti al cuore degli altri. E’ la storia di due, che, in un mondo di soli occhiali, non si perde più di vista.

In attesa del nuovo tour nei teatri, Gio Evan è stato negli Stati Uniti per due speciali concerti a Miami e a Los Angeles per la diciottesima edizione di Hit Week, il festival dedicato alla diffusione della musica e della cultura italiana.Per questi due appuntamenti oltreoceano, il poliedrico artista ha creato due speciali set di musica e parole, di cui è rinomato giocoliere.

DA FEBBRAIO 2024 IL TOUR NEI TEATRI – “FRAGILE/INOSSIDABILE”
Gio Evan si sta preparando per “Fragile/Inossidabile” il suo ritorno nei teatri da febbraio 2024. Il tour, prodotto e organizzato da Baobab Music & Ethics di Massimo Levantini, porterà l’artista sui palchi dei più prestigiosi teatri italiani con un’opera del tutto inedita: attraverso monologhi, poesie, canzoni e gag l’autore racconta la forza della fragilità inossidabile, dello spessore della finezza e dei frammenti rimasti fra menti rimaste. Tra giochi di parole e concetti visionari, il funambolo Evan illumina il pubblico con una nuova prospettiva di vita, dichiarando che “Fragile/inossidabile” è una protezione 50 contro i raggi degli iperinsensibili. 

“FRAGILE dalla radice latina FRAN\GERE, che si può rompere, frammento.

siamo nati per rompere, per rompere gli schemi, le righe, le abitudini,

per essere un punto di rottura tra dizione e azione,

per abbattere la tradizione del niente di nuovo e inaugurare il tutto di nuovissimo.

Nati per invertire la rotta e aggiustare nuovi mari, inventare oceani là dove è impossibile,

immergerci in noi stessi là dove non consentito.

Nati per prendere il largo mantenendoci stretti.

Siamo nati per irrompere, per scrivere fuori dagli strabordi,

per creare nuovi sfondi e là dove i muri del mondo

impediscono il passaggio gli uomini: siamo nati per sfondare!

perché è urgente riunirci fra menti e riunirci frammenti.” Gio Evan

Di seguito il calendario di “Fragile/inossidabile”:

21 febbraio Teatro San Domenico, Crema

26 febbraio Teatro Lirico, Milano

29 febbraio Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, Roma

3 marzo Teatro Apollo, Lecce

6 marzo Teatro Puccini, Firenze

11 marzo Teatro Acacia, Napoli

12 marzo Teatro Nuovo G. Menotti, Spoleto (Pg)

13 marzo Teatro Duse, Bologna

14 marzo Teatro delle Muse, Ancona

20 marzo Teatro Dante Alighieri, Ravenna

21 marzo Auditorium Santa Chiara, Trento

22 marzo Teatro della Concordia, Torino 

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare