Cos’è la mute challenge, la sfida durante i live di Beyoncé che è diventata virale su TikTok

È sempre più celebre la mute challenge, che coinvolge i fan durante tutti i concerti di Beyoncé. Anche sui social, la sfida è virale.
Un momento che tutti attendono durante i live della popstar
beyoncé mute challenge

Il Renaissance Tour di Beyoncé è stato uno degli eventi musicali dell’anno. Abbiamo raccontato di recente come i concerti dell’ex Destiny’s Child siano stati talmente tanto ambiti da portare un aumento dell’inflazione in alcuni Paesi. Durante i suoi live, l’artista ha inaugurato una challenge davvero particolare, che richiede grande attenzione da parte del pubblico.

Infatti, durante il brano Energy, quinta traccia del suo ultimo album Renaissance, in corrispondenza dei versi “Big wave in the room, the crowd gon’ move / Look around everybody on mute” il pubblico deve letteralmente mettersi in “modalità muto”. Così come Beyoncé, la sua band e il corpo di ballo si fermano immobili e in silenzio, così devono fare tutti gli spettatori.

Il silenzio dura circa cinque secondi, dopodiché Queen Bey, band e ballerini riprendono l’esecuzione del brano, con il pubblico che, a quel punto, si scatena. Sono dei secondi davvero suggestivi, quelli nei quali un’intera arena gremita si ferma e aleggia il silenzio. Vedere per credere.

Look around, it’s me and my crew / Big energy” recita la canzone quando riprende a far ballare i fan, e l’energia è davvero palpabile. Il momento “mute” non è solamente un passaggio molto particolare dei live di Beyoncé, ma è diventata una vera e propria challenge. Infatti, la popstar texana elegge il pubblico della città in cui il gioco è stato fatto meglio.

Perciò, le fanbase sono scatenate, sui social si trovano parecchi post e video in cui i supporter di Beyoncé invogliano coloro che parteciperanno al concerto a eseguire la challenge perfettamente. Su TikTok sono virali anche i video in cui Queen Bey arriva ai fatidici versi di Energy e il pubblico si ferma in silenzio.

In questo momento, il pubblico vincitore della mute challenge è quello di Atlanta, in cui Beyoncé si è esibita l’11, il 12 e il 14 agosto. Attenzione, però, il Renaissance Tour non è ancora finito. C’è ancora la possibilità per sette città di vincere la sfida, e tra queste c’è Houston, città nella quale Queen Bey “giocherà in casa” e che di certo si farà trovare pronta.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

La quattordicesima è alle porte per i lavoratori che ne hanno diritto e ognuno sceglie di utilizzare l’extra per acquistare beni specifici