Céline Dion, annullati i suoi concerti

La cantante canadese Céline Dion ha confessato in un video di non poter esibirsi ai suoi concerti previsti per il 2023.

Marie Claudette, questi gli altri suoi nomi, Céline quello con cui tutti la riconosciamo e chiamiamo; parliamo di Céline Dion, la cantante canadese – originaria di Charlemagne – emersa come artista per la prima volta negli anni ottanta, ottenendo i primi riconoscimenti internazionali con la vittoria al Festival mondiale della canzone popolare del 1982 e all’Eurovision Song Contest del 1988, anno in cui rappresentò la Svizzera.

Purtroppo però, per il dispiacere di tutti i fan in giro per il mondo, i prossimi concerti dell’artista sono stati rimandati per cause gravi ed a comunicarlo è stata la stessa Dion, in un lungo video postato sui suoi canali social ufficiali: “Ho a che fare con problemi di salute da tempo ed è molto difficile per me affrontare queste difficoltà e parlare di quello che sto attraversando” – ha confessato.

“Purtroppo gli spasmi colpiscono ogni aspetto della mia vita quotidiana, a volte causando difficoltà quando cammino e non permettendomi di usare le mie corde vocali per cantare come sono abituata”, affetta dalla ‘sindrome dell’uomo rigido’, la stiff persone syndrome, un raro problema neurologico che causa progressiva rigidità del torace e degli arti e spasmi, Céline Dion ha così annunciato la cancellazione di otto spettacoli previsti per l’estate 2023 in tutta Europa. E tra questi anche lo performance al Lucca Summer Festival che era stato riprogrammato per il prossimo 15 luglio dopo i rinvii subiti a causa della pandemia.

“Ho avuto problemi di salute per molto tempo, ed è stato molto difficile per me affrontare queste sfide e parlare di tutto quello che ho passato… Mi fa male dirvi che non sarò pronta a riprendere il mio tour in Europa a febbraio” – spiega l’artista su Instagram – proseguendo: “Mi manca vedervi tutti… essere sul palco… esibirmi per voi. Do sempre il 100% quando faccio i miei spettacoli, ma non posso farlo adesso. Per raggiungervi di nuovo, non ho altra scelta che concentrarmi sulla mia salute e spero di essere sulla strada della guarigione”.

Inoltre, tutti i possessori di biglietto potranno chiedere il rimborso entro e non oltre il 22 luglio 2023 attraverso il link: https://www.rimborso.info/. Per gli spettatori che invece volessero cambiare il loro biglietto con uno degli altri spettacoli di Lucca Summer Festival potranno scrivere a info@dalessandroegalli.com. 

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Achille Lauro è stato ospite nei nostri studi, ha parlato del suo tour unplugged, di Sanremo e dei suoi piani per il futuro.