Billie Eilish eletta Persona dell’anno da PETA

La cantante losangelina, vegana e classe 2001, è stata nominata dalla PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) come Persona dell'anno 2021.

Billie Eilish, già nominata due anni fa come miglior voce in difesa degli animali per il suo attivismo online, è stata insignita dalla PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) come Persona dell’anno 2021. L’artista di “Ilomilo” è la più giovane vincitrice del premio.

Vegana sin dall’età di dodici anni, Billie Eilish ha confermato la sua scelta di vita durante lo scorso settembre, in occasione del Met Gala, evento annuale di raccolta fondi per supportare il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York City. Per l’occasione la cantante ha indossato un abito vegano senza seta realizzato dalla casa di moda Oscar de la Renta con la condizione che il marchio avesse accettato di vietare la pelliccia in futuro.

Billie Eilish è stata co-presidente dell’evento, che per la prima volta ha servito esclusivamente pasti vegani.

La diciannovenne losangelina è rimasta fedele alla sua causa anche durante la progettazione di una collezione Air Jordan per la Nike, creando sneakers con pelle vegana al 100%. E anche la sua linea di profumi è stata creata senza ingredienti di origine animale.

Il presidente della PETA, Ingrid Newkirk, ha commentato: «Billie Eilish si sta assicurando che la festa sia finita per i pasti a base di carne e latte, così come per pelle, pelliccia e seta. PETA è più felice che mai di celebrarla per aver colto ogni opportunità per sottolineare che la moda e gli alimenti vegani sono più gentili con gli animali e il pianeta che condividiamo con loro».

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le bellezze di Varese Ligure (La Spezia), ascoltando le parole del sindaco Giancarlo Lucchetti.
Un momento splendido in diretta su Radio Kiss Kiss: un nostro spettatore ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata!