Beatles, “Get back – The Rooftop Performance” diventa album

A 53 anni dal concerto dei Beatles sul tetto della loro casa discografica, "Get back - The Rooftop Performance" diventa un album digitale.

Dopo il successo del video integrale contenuto nel documentario “Get back” e ad una settimana dall’annuncio dell’arrivo nei cinema, lo storico live dei Beatles del 30 gennaio del 1969, è diventato un album. Si intitola “Get back – The Rooftop Performance“.

Il disco è stato remixato da Giles Martin e Sam Okell ed è la naturale evoluzione di un percorso iniziato con l’uscita di “Get Back“, la docu-serie curata da Peter Jackson che racconta le sessioni che portarono all’incisione di “Let it be“, prima a Twickenham poi negli studi della Apple.

I Fab Four discussero a lungo prima di tornare a suonare dal vivo, valutando diverse ipotesi molto scenografiche, per poi infine esibirsi a sorpresa sulla terrazza dell’edificio della loro casa discografica Apple Corps.

Get back – The Rooftop Performance” arriverà anche in DVD/Blu Ray dal prossimo 8 febbraio. In questi giorni l’uscita e l’anniversario del concerto sarà celebrata da diversi eventi. Oltre alla proiezione nei cinema in America e Inghilterra, saranno pubblicate le performance speciali di Norah Jones e del Cirque du Soleil.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.