Beatles, “Get back – The Rooftop Performance” diventa album

A 53 anni dal concerto dei Beatles sul tetto della loro casa discografica, "Get back - The Rooftop Performance" diventa un album digitale.

Dopo il successo del video integrale contenuto nel documentario “Get back” e ad una settimana dall’annuncio dell’arrivo nei cinema, lo storico live dei Beatles del 30 gennaio del 1969, è diventato un album. Si intitola “Get back – The Rooftop Performance“.

Il disco è stato remixato da Giles Martin e Sam Okell ed è la naturale evoluzione di un percorso iniziato con l’uscita di “Get Back“, la docu-serie curata da Peter Jackson che racconta le sessioni che portarono all’incisione di “Let it be“, prima a Twickenham poi negli studi della Apple.

I Fab Four discussero a lungo prima di tornare a suonare dal vivo, valutando diverse ipotesi molto scenografiche, per poi infine esibirsi a sorpresa sulla terrazza dell’edificio della loro casa discografica Apple Corps.

Get back – The Rooftop Performance” arriverà anche in DVD/Blu Ray dal prossimo 8 febbraio. In questi giorni l’uscita e l’anniversario del concerto sarà celebrata da diversi eventi. Oltre alla proiezione nei cinema in America e Inghilterra, saranno pubblicate le performance speciali di Norah Jones e del Cirque du Soleil.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Halsey su Tik Tok: “Ho una canzone che amo che voglio pubblicare al più presto, ma la mia etichetta discografica non me lo permette”.
Il 12 giugno 2022 ci sarà il Referendum abrogativo della giustizia. Dei dettagli ne parliamo con il giornalista Francesco Boezi.