Baby Gang canta “Mamacita” feat. Sacky

Il nuovo singolo di Baby Gang è "Mamacita" e vede la collaborazione di Sacky. Il brano è estratto dal suo nuovo progetto "EP2" in uscita il 17 giugno.
baby gang

“Mamacita”, in collaborazione con SACKY, è il nuovo singolo di Baby Gang ed è contenuto in “EP2”il suo nuovo progetto. Il disco fa seguito al precedente “EP1” e a “DELINQUENTE”, il suo primo album ufficiale, entrambi pubblicati nel 2021. 

“EP2” è il nuovo progetto di Baby Gang

In “EP2” l’artista italo-marocchino si mette a nudo raccontando, all’interno delle 8 tracce presenti nel progetto, il suo stile di vita. Una riflessione, un flusso di coscienza che vuole condividere con gli altri attraverso il suo stile diretto e senza filtri.

Questa è la Tracklist:

  1. Paranoia
  2. Combattere
  3. Carico
  4. 2000
  5. Cella 3
  6. Mentalité
  7. Lei feat. BENÉ
  8. Mamacita feat. SACKY

Sono due le collaborazioni presenti nel disco, entrambe nelle tracce di chiusura della release. “Lei” che vede la partecipazione del rapper Benè e “Mamacita” il brano dove Baby Gang canta con il suo collega Sacky.

Proprio quest’ultima traccia è stata scelta dal rapper per uscire in concomitanza con il suo nuovo lavoro. “Mamacita” è uno dei brani più leggeri e latin dell’intero progetto. Descrive il rapporto che entrambi gli artisti hanno con il sesso opposto. Attraverso il racconto della loro routine, completamente diversa da quella delle ragazze che frequentano, mettono in evidenza le differenze che nascono dal provenire da contesti diversi.

Testo e Videoclip di Mamacita

Oh oui, ehi señorita, sai che papà venuto in Italia sulla barca
No carta Visa, chica-chiquita, un bacio a mamma, au revoir
Oh mamacita venga a baila mamma africa dice haram
Porto una tipa con la sua amica ho solo una vita ram, pam, pam
Corro come king Mbappe giro come un king Mbare
Lontano dagli occhi che malocchi mi rincorrono perche
Corro come king Mbappe e, e, e
Stavo nel quartiere mo’ ho le tasche piene
Fotto quelle tipe che tu vedi in tele e, e, e

Morivo di fame giravo di notte morivo di freddo
Ora dormo coperto ln albergo con due troie nel letto
Portami rispetto che cio che ho fatto l’ho detto tu fra cio
Che scrivi e dici l’ho fatto tu l’ hai solo detto

Giro per il mondo non volo in economy
Tech fleece sedili sono comodi
No pills devo essere lucido
Per contarli non puoi essere stupido
(Per contarli non puoi essere stupido)
(Oh oui)

Oh oui, ehi señorita, sai che papà venuto in Italia sulla barca
No carta Visa, chica-chiquita, un bacio a mamma, au revoir
Oh mamacita venga a baila mamma africa dice haram
Porto una tipa con la sua amica ho solo una vita ram, pam, pam
Corro come king Mbappe giro come un king Mbare
Lontano dagli occhi che malocchi mi rincorrono perche
Corro come king Mbappe e, e, e
Stavo nel quartiere mo’ ho le tasche piene
Fotto quelle tipe che tu vedi in tele e, e, e

Lei vive in suisse lo vivo in street
Siamo diversi baby c’est la vie
Scooby doo pa, pa lei che gli manca
Lui con un’ altra ma va bene cosi
Lei vive in suisse lo vivo in street
Siamo diversi baby c’est la vie
Scooby doo pa, pa lei che gli manca
Lui con un’ altra ma va bene cosi

(Parli di me e baby?)
(Non va bene cosi)
(Dici pero non fai)
(Non va bene cosi)
(Non vi vedo, come mai?)

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.