Avincola e la sua “Barrì”

Disponibile dal 12 Maggio 2023 il nuovo brano del giovane cantautore Avincola dal titolo "Barrì", titolo anche del prossimo album.

Barrì – disponibile dal 12 Maggio – il cui testo è stato scritto da Pasquale Panella, storico collaboratore di Lucio BattistiZuccheroMiettaCocciante e altri, e che anticipa il quarto album omonimo, è il nuovo brano di Avincola, il giovane cantautore fattosi conoscere a Sanremo Giovani.

Il testo di Barrì di Avincola

Partita e partitura
Cablaggio e giuntura
Partita e partitura
Cablaggio e giuntura

Tutta una baraonda
di zoologia e botanica
Barrì barrì barrì
barrì una dalia
impressionando il timido
liofante
che per orecchie ha petali
e ventagli

Partita e partitura
Cablaggio e giuntura
Partita e partitura
Cablaggio e giuntura

E ho visto cose
che solo a dirle
sarebbero indicibili giuro
giuro, giuro giuro giuro
Poi to’
tu
E non capisco più
perché capisco tutto
e ho tutto il tempo
per dare tutti i numeri infiniti
per dare tutti i numeri infiniti
Barrì! Barrì! Barrì!
per dare tutti i numeri infiniti
barrì una dalia
per dare tutti i numeri infiniti
Barrì! Barrì! Barrì!
per dare tutti i numeri infiniti
barrì una dalia

Partita e partitura
Cablaggio e giuntura
Partita e partitura
Cablaggio e giuntura

Giuntura
Giuntura

Avincola | BIO

Nasce a Roma nel quartiere della Garbatella, poi trasferitosi al Pigneto, ed è romano da parte di padre e spagnolo catalano da parte di madre. Nel 2008 pubblica il suo primo EP chiamato Il giullare e altre storie. Nel luglio dell’anno seguente si aggiudica il “Premio Stefano Rosso”. Nel 2010 viene premiato con il “Premio Botteghe d’Autore”, vincendo anche la targa come “Miglior arrangiamento“. Nel marzo 2013 presenta, al Cinema America di Roma, il docufilm Stefano Rosso – L’ultimo Romano che vince il “Premio di Rosa”, il “Premio Pivi Siae 2013” e il “Premio MEI cinema 2013”. A luglio 2013 si esibisce al Folkest. Il 25 settembre 2013 si esibisce in concerto nella “Sala Petrassi” dell’Auditorium di Roma e l’anno seguente apre il concerto di Claudio Lolli.

Nel 2014 esce l’album di debutto Così canterò tra vent’anni, che vede la collaborazione di Freak Antoni degli Skiantos nel brano che dà il titolo all’album. Il disco viene inserito da L’Espresso tra i dieci migliori album dell’anno. A febbraio 2014 è ospite ricorrente di Fiorello nel programma radiofonico Edicola Fiore ed in #FuoriProgramma. L’anno seguente pubblica il secondo disco intitolato Km 28, esibendosi all’Auditorium Parco della Musica. A fine 2015 pubblica il singolo Porto fuori il cane, con cui viene selezionato tra i giovani finalisti per Sanremo 2016, ma non riuscendo ad ottenere un posto. Nel giugno 2016 fa il suo debutto televisivo come ospite fisso all’interno del programma Edicola Fiore.

A gennaio 2019 esce il singolo Tra poco e a dicembre dello stesso anno pubblica Un Rider. Ad agosto partecipa all’Indiegeno Fest 2019. A fine 2019 viene selezionato per la finale di Sanremo Giovani 2019, ma non riesce ad ottenere il pass per accedere al Festival di Sanremo 2020.

A maggio 2020 pubblica il singolo Miami a Fregene, al quale segue un videoclip diretto da Phaim Bhuiyan. Nell’ottobre 2020, viene selezionato per il programma AmaSanremo, che funge da semifinale per Sanremo Giovani 2020, dove propone il singolo Goal!. Raggiunge così per la seconda volta la finale, tenutasi in diretta su Rai 1 il 17 dicembre, al termine della quale entra nell’elenco degli 8 giovani artisti partecipanti al Festival di Sanremo 2021 nella sezione Nuove Proposte. Il 26 febbraio 2021 pubblica il suo terzo disco intitolato Turisti.  Si esibisce con il singolo Goal!, venendo in seguito eliminato il 2 marzo 2021 nella prima serata.

A giugno 2021 pubblica il singolo Limone con la partecipazione di Giorgieness. Il 10 giugno 2022 esce con Letti, singolo che vede la partecipazione straordinaria di Alessandro Gori con uno spoken word estratto dal suo ultimo libro Confessioni di una coppia scambista al figlio morente (Rizzoli Lizard, 2022).

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

A proposito del consumo di insetti, Singapore ha da poco approvato ben 16 specie diverse che saranno commestibili in differenti fasi della loro vita. E in Italia?