Arisa: “Per essere amata farei qualsiasi cosa. Una volta ingrassai 13 chili perché mi voleva curvy”

“𝘿𝙤𝙫𝙧𝙚𝙞 𝙫𝙞𝙫𝙚𝙧𝙚 𝙡’𝙖𝙢𝙤𝙧𝙚 𝙘𝙤𝙣 𝙥𝙞𝙪̀ 𝙘𝙖𝙪𝙩𝙚𝙡𝙖…”

La cantante Arisa, in un’intervista al Corriere della Sera, racconta di essersi sempre plasmata per amore del partner, rivelando anche la sua voglia di trovare qualcuno che la faccia sentire bene così com’è.
“Per essere amata farei qualsiasi cosa. Se mi vogliono magra, dimagrisco, se grassa, ingrasso. Gli uomini risolti desiderano accanto una donna intelligente e io lo sono. Mi spiace solo che, se incontro qualcuno che mi attrae e, che so, è un amante delle begonie, io per lui divento una begonia. Se ha la passione dei serpenti, mi faccio serpente”


“Una volta mi ero lasciata con una ragazzo di cui ero molto innamorata. – ricorda la cantante – Ho fatto tanto sport, mi era venuto un fisico pazzesco. Lui tornò. “Ti preferisco curvy”. E in un mese ho ripreso 13 chili. Dovrei vivere l’amore con cautela, trovare qualcuno che mi faccia sentire bene nella mia pelle”

Arisa ha poi raccontato cosa è successo dopo la pubblicazione di un post sui social dove si mostrava completamente nuda e scriveva: “Valuto proposte di matrimonio”

“Ho ricevuto mille, anche 1.500 proposte, ho smesso di contarle, ma in realtà non cercavo marito, era un modo per denunciare il cinismo dei rapporti che viviamo, filtrati dai social, era ironico. Io non sono soltanto Arisa, ma una donna come le altre, fatta di carne, con le stesse speranze e gli stessi sentimenti di tutti”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

La quattordicesima è alle porte per i lavoratori che ne hanno diritto e ognuno sceglie di utilizzare l’extra per acquistare beni specifici