Per Emily Ratajkowski divorziare prima dei 30 anni è chic: “Non c’è niente di meglio”

Per molti, la fine di un matrimonio è un argomento delicato e doloroso. Ma per Emily Ratajkowski non è proprio così.
“Aver provato la fantasia del matrimonio e capire che forse non è così bello come si vuole far credere”

In un recente video pubblicato su TikTok, Emily Ratajkowski ha espresso una posizione molto particolare. La supermodella statunitense, probabilmente ispirandosi alla separazione tra Joe Jonas e Sophie Turner, ha detto la sua per quanto riguarda l’esperienza del divorzio. Un’esperienza che la star ha vissuto in prima persona e della quale, evidentemente, non si è assolutamente pentita. Anzi, per lei è un’ottima cosa, che definisce “chic”.

“Mi sembra che un sacco di donne stiano divorziando prima di compiere trent’anni. – ha esordito Emily Ratajkowski, che poi ha proseguito: “Da persona che si è sposata a 26 anni e che si è separata poco più di un anno fa, a 32 anni devo dirvi: penso non ci sia nulla di meglio.”

La modella ha poi spiegato la sua posizione, evidenziando come la crescita personale sia di fondamentale importanza. “Avere 20 anni è come essere in guerra; non c’è nulla di meglio che avere 30 anni, essere ancora attraenti, magari avere un po’ di soldi propri, e capire cosa vuoi fare della tua vita. Aver provato la fantasia del matrimonio e capire che forse non è così bello come si vuole far credere, e hai ancora tutta la vita davanti.”

Infine, il normale dispiacere che si assocerebbe all’argomento divorzio, per Emily Ratajkowski diventa una ragione per complimentarsi. “Quindi, per tutte quelle persone che sono stressate o si sentono sotto stress a proposito di questa cosa, riguardo l’essere divorziati: è una cosa buona, congratulazioni!”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare