Oscar 2022, per la prima volta la cerimonia presentata da tre donne

La Notte degli Oscar quest'anno, e per la prima volta, sarà presentato da tre grandi artiste: Regina Hall, Amy Schumer e Wanda Sykes.
ph Instagram

Svolta per la notte delle stelle: per la prima volta la cerimonia degli Oscar 2022 sarà presentata da tre donne. Le conduttrici saranno Regina Hall, Amy Schumer e Wanda Sykes.

La 94esima edizione della Notte degli Oscar, quindi, si preannuncia piena di novità e di divertimento, perché le prescelte non sono solo attrici, ma anche autrici e comiche di successo.
La cerimonia si svolgerà al Dolby Theatre di Hollywood il 27 marzo prossimo e sarà trasmessa in diretta su ABC e sulle reti televisive di tutto il mondo.

«Lo spettacolo di quest’anno – dichiara il produttore dello show Will Packerè tutto incentrato sulla capacità di tenere uniti gli amanti del cinema. È a questo proposito che abbiamo schierato (in conduzione) tre donne tra le più brillanti e coinvolgenti, con stili comici molto diversi”, ha detto Packer. “So che il senso dell’umorismo di Regina, Amy e Wanda si trasmetterà anche al nostro pubblico. Ma abbiamo molte altre sorprese in serbo! Aspettatevi l’inaspettato!»

Il trio di donne sarà il primo a ospitare la celebre serata da quando Jimmy Kimmel ha presentato la cerimonia del 2018. Gli Oscar sono rimasti senza host per tre anni, dopo “l’autogestione” del 2019, 2020 e 2021.

Regina Hall
Classe 1970, Regina Hall è un’attrice nota, soprattutto, al grande pubblico per il ruolo di Brenda, la migliore amica della protagonista della saga di “Scary Movie”. Ha recitato in altri film come “The Best Man”, “Little” e “Il coraggio della verità”. Nella commedia “Il viaggio delle ragazze”, che ha avuto un grande successo al botteghino, la Hall ha recitato con Jada Pinkett Smith, Queen Latifah e Tiffany Haddish. Grazie alla sua partecipazione nel film indipendente “Support the Girls”, del 2018, è diventata la prima donna nera a vincere il New York Film Critics Circle Award come migliore attrice. Nel 2019 ha condotto la serata finale dei BET Awards. Recentemente ha recitato in “Nine Perfect Strangers” e “Black Monday”.

Amy Schumer
Classe 1981, è una stand-up comedian e attrice statunitense, che ha sfondato grazie al reality “Last Comic Standing” del 2007. Dal 2013 al 2016 ha recitato nel suo sketch show su Comedy Central, “Inside Amy Schumer”, per il quale ha vinto un Emmy. Nel 2015 ha scritto e interpretato “Un disastro di ragazza”, ricevendo una nomination ai Golden Globe. Il suo libro di memorie, “The Girl with the Lower Back Tattoo”, è subito diventato un best-seller. Ha vinto anche diversi Grammy Awards, tra cui il miglior disco di canzoni umoristiche per “Amy Schumer: Live at the Apollo”. Quest’anno parteciperà alla serie tv comedy “Life & Beth”.

Wanda Sykes
Classe 1964, è sceneggiatrice, comica, attrice e doppiatrice. È una delle prime autrici afroamericane ad essere stata insignita di premi importanti, del calibro dell’Emmy. Nel 1999, infatti, ha vinto un Emmy per l’eccezionale sceneggiatura nello speciale di varietà, musica e commedia con il suo lavoro in “The Chris Rock Show”. Creatrice e star di “The Upshaws”, è apparsa anche in show televisivi come “The New Adventures of Old Christine”, “Black-ish” e “Curb Your Enthusiasm”. Ha anche doppiato il ruolo della nonna ne “L’era glaciale: Continenti alla Deriva” (2012) ed è tornata nel 2016 per “L’Era Glaciale: Rotta di collisione”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

È in arrivo un clamoroso duetto tra Elton John e Britney Spears? I loro post sui social sembrano aprire le porte a questa possibilità.
In una recente intervista, Morgan ha parlato della sua musica, di Amadeus e di Sanremo, tornando anche sulla celebre lite con Bugo.