Mahmood ha fatto il doppiatore nel nuovo live action “La Sirenetta”

Sì, avete letto bene, Mahmood doppierà un personaggio nel nuovo film Disney "La Sirenetta", dando la voce a un personaggio speciale.
L’artista si è cimentato in un nuovo ruolo
mahmood - sala di doppiaggio

Cantante, autore, ora anche doppiatore. A 30 anni, Mahmood ha aggiunto una nuova skill al suo repertorio, puntando ancora una volta sulla sua voce. Come sappiamo, è in arrivo un nuovo live action di Disney sulla sirena più famosa della narrativa e del cinema.

Si era scatenata qualche polemica per il casting, soprattutto per la scelta di Halle Bailey nei panni di Ariel. Da una parte, i detrattori contestano la poca verosimiglianza di una sirenetta afroamericana e tacciano il colosso dell’animazione di essere eccessivamente politically correct. Dall’altra, però, abbiamo testimoniato la gioia dei bambini appartenenti alla comunità alla visione del trailer del film. E questa felicità è in grado di sotterrare ogni polemica.

Ovviamente, arriverà anche l’adattamento in lingua italiana, e per il doppiaggio è stato selezionato un nome di punta della musica italiana contemporanea. Mahmood è tra i doppiatori de La Sirenetta, infatti, come annunciato da lui stesso in un post social. “I’ve been manifesting this role since I was 5. [Sto manifestando il ruolo da quando avevo 5 anni, ndr] La Sirenetta, nelle sale dal 24 maggio.” – scrive il cantautore.

Il personaggio doppiato è uno dei più iconici del film: Sebastian, il simpatico granchio amico di Ariel.

Prima dell’uscita del film nelle sale, che avverrà il 24 maggio, c’è tanta curiosità per l’esibizione di Mahmood all’Eurovision, che si terrà il 13 maggio. Il tre volte vincitore del Festival di Sanremo (contando anche la categoria giovani) sarà infatti il primo cantante italiano della storia a esibirsi come ospite in un’edizione dell’Eurovision tenuta all’estero. Un vero privilegio, e siamo sicuri che Mahmood lo onorerà con una performance strepitosa.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare