Prezzi record per frutta e verdura d’autunno, i cachi a peso d’oro (+30%)

Complice il maltempo e le alluvioni, quest’anno l’aumento dei prezzi non risparmia neppure frutta e verdura. L’analisi della spesa di Borsa merci telematica italiana, in collaborazione con Italmercati e Unioncamere, segnala che il rincaro medio in Italia è stimato sul 20%. A pesare però è anche la crescita esponenziale dei costi di produzione registrato nell’ultimo anno, come quelli del packaging.

Sarà forse l’arrivo del freddo, ma più calano le temperature e più torna la voglia degli italiani di consumare tutti i prodotti del paniere autunnale. Aumenta ad esempio quello delle castagne nonostante i rincari del 15%. Bene le mele con prezzi che vanno da 1,50 a 1,70 euro/kg, non così le pere, a causa delle gelate primaverili in Emilia Romagna che hanno tagliato la produzione facendo lievitare i prezzi, soprattutto delle “Abate” fino a 3 euro al chilo. Appena iniziata la stagione delle clementine provenienti da Calabria e Basilicata e anche per questo prodotto si registra un incremento del livello della domanda, nonostante la qualità non sia ancora ottimale e con un prezzo medio che va da 1,80 a 2 euro/kg. Ma l’impennata da record viene registrata dal costo dei cachi che cresce addirittura del 30% per una pezzatura media intorno a 1,70/1,80 euro al chilo.

Prezzi in aumento anche per gli ortaggi di stagione, come il cavolfiore bianco che segna +25% rispetto al 2022. Prosegue, invece, una buona campagna per le zucche, caratterizzata da un’ottima qualità del prodotto e da una buona richiesta, soprattutto per quanto riguarda le varietà Lunga Violina e Tonda Delica per le quali si rilevano rispettivamente prezzi che vanno da 0,80 a 1 euro/kg e da 1,20 a 1,40 euro/kg. Prezzi, per ora, convenienti anche per altri ortaggi di stagione per i quali è evidente nei mercati un’ampia disponibilità e una buona qualità, come gli spinaci da 1,50 a1,70 euro/kg e le indivie i cui prezzi si attestano sui 2,50 euro/kg.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Marco D’Amore è stato ospite negli studi di Radio Kiss Kiss. Ci ha raccontato del suo ultimo film, ma anche della sua carriera nel cinema.
Sono stati approvati una serie di regolamenti sul Codice della strada non esattamente in linea con la stretta sulla sicurezza. Vediamoli.