Greenpeace, piccole cose da fare per aiutare il Pianeta

Nel quotidiano ognuno di noi può fare tante piccole cose per aiutare il Pianeta. I consigli di Gabriele Salari di Greenpeace.

Questa mattina a Radio Kiss Kiss abbiamo parlato delle semplici cose che ognuno di noi può fare per aiutare l’ambiente e il nostro Pianeta. Per darci qualche utile consiglio è intervenuto Gabriele Salari di Greenpeace.

Nel nostro piccolo, ognuno di noi cosa può fare nella quotidianità?
«Iniziamo col dire che l’acqua è una risorsa preziosa e dobbiamo utilizzarla nel giusto modo. Con il bel tempo siamo tutti invogliati a fare una scampagnata in mezzo alla natura, ma come andarci? Ricordiamoci che camminare è importante e cerchiamo di fare belle passeggiate. Non arriviamo sul posto direttamente con le quattro ruote, ma cerchiamo di fare due passi. Nello zaino che ci porteremo dietro, mettiamo prodotti che non siano usa e getta, senza plastica, portando una borraccia invece della bottiglia e scegliendo prodotti di stagione. In molte regioni, per esempio, in questo periodo è uso mangiare fave e pecorino. Scegliamo, quindi, prodotti biologici e a Km 0. Se non conosciamo un produttore, esistono tanti rivenditori di prodotti coltivati senza l’uso di fertilizzanti chimici. Soprattutto, ma sembra quasi superfluo ricordarlo, ripuliamo tutto e buttiamo l’immondizia.»

C’è un vademecum con tutte queste buone abitudini da poter consultare?
«Sicuramente. Sul sito di Greenpeace si ritrovano tanti consigli. Inoltre, in questo periodo, in cui fa buoi tardi, ricordiamoci di non sprecare la luce in casa e, soprattutto, utilizzare illuminazione a LED. Si può fare molto per risparmiare energia.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo due anni difficili, il turismo italiano è in grande ripresa. Ne parliamo con il Dott. Domenico Pellegrino, CEO di Bluvacanze.
Molta confusione su scadenza Imu e cashback sanitario. Ne parliamo con Francesco Oliva di informazionefiscale.it