Gentilezza, le buone azioni allungano la vita

La gentilezza e le buone azioni allungano la vita. A spiegare il perché, è intervenuto Daniel Lumera, presidente e fondatore di Italia Gentile.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di buone azioni in occasione della Settimana della Gentilezza.

Sull’argomento è intervenuto Daniel Lumera, presidente e fondatore di Italia Gentile, Movimento collettivo nazionale apartitico e apolitico, con l’obiettivo di unire l’Italia in una rete di atti gentili e progetti a beneficio della collettività.

«La gentilezza è un tratto che è determinato geneticamente in piccola parte, per il 24-25% circa. La buona notizia è che la gentilezza è come un muscolo, che possiamo allenare ogni giorno. Secondo l’Università di Harvard, la gentilezza ha un impatto incredibile sulla qualità della vita, sulla salute e sulla longevità. Innanzitutto, la gentilezza va applicata verso se stessi, e va intesa come la capacità di ascoltarsi, di riconoscersi e di seguire le proprie esigenze più profonde. La gentilezza verso gli altri, invece, è racchiusa in qualunque atto che parte dal cuore e che è rivolto alla cura in maniera disinteressata del prossimo. È una vera medicina naturale. Alcuni piccoli esempi possono essere: fare una telefonata ad un amico, solo per ringraziarlo della sua presenza, o aiutare una signora a sistemare il bagaglio in aereo. Le piccole azioni, che partono dal cuore, sono le cose migliori.»

«In questo periodo di comunicazione violenta, si crea senso di identità e di consenso attraverso la creazione di un nemico alla contrapposizione. La gentilezza, quindi, è un atto di coraggio e crea identità a partire dalla cura dell’altro. La pandemia, all’inizio, ha creato una grande cooperazione e un senso di identità collettivo, in cui abbiamo capito che dal benessere altrui dipendeva la nostra vita. Poi c’è stato l’effetto opposto: adesso c’è un grande contrasto, linguaggi molto accesi, molta rabbia, con emozioni primarie che sono state accentuate dal lockdown perché non sappiamo gestirle. Noi come movimento collettivo organizziamo tantissimi eventi con persone collegate da tutto il mondo.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il rapper Shiva nelle ultime ore sta raggiungendo risultati record: Milano Demons è l’album più ascoltato della settimana a livello globale.
Fuori ovunque il nuovo singolo di Irama dal titolo Ali, contenuto nel nuovo progetto discografico del cantante.