Dal 24 giugno mutuo garantito dallo Stato: come accedervi?

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di mutuo ed in particolare delle novità introdotta dal Governo per favorire l’acquisto della prima casa da parte dai giovani.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di mutuo ed in particolare delle novità introdotta dal Governo per favorire l’acquisto della prima casa da parte dai giovani.

Per presentarle adeguatamente abbiamo sentito al telefono Gianluca Di Ascenzo, presidente CODACONS:

“Nel 2014 l’Unione Europea ha approvato una direttiva – che doveva essere recepita dall’Italia – sulla maggiore trasparenza sulla concessione dei mutui e sull’istituzione del passaporto europeo per gli intermediari. Questa direttiva in Italia non è stata recepita integralmente con una limitazione della concorrenza. Il nostro paese ora ha solo 2 mesi per adeguarsi prima di incorrere in sanzioni. Al momento i tassi sono molto bassi, nonostante ci siano stati incentivi all’acquisto degli immobili, le banche con maggiore concorrenza potrebbero offrire maggiori servizi. Mutuo agevolato? Possono chiederglielo gli under36 fino al 30 giugno 2022, non bisogna avere un ISEE superiore ai 40mila euro. Questa possibilità è concessa anche a chi non ha un contratto a tempo indeterminato, la garanzia dello Stato copre l’ 80% della quota capitale. Molte banche si stanno adeguando, la garanzia dello Stato agevola la concessione dei mutui…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Napoleone ci ha raccontato di sé e della sua idea musica, parlando di Vito Manzo, a cui si ispira tutta la sua musica.
Mattia Carrano, protagonista della nuova serie Prisma, dallo stesso regista di SKAM, è stato intervistato da Lucilla in Stasera… che serie!