Containers inutilizzati diventano un bellissimo hotel ecologico

In Cile è stato realizzato un bellissimo hotel ecologico composto interamente da containers inutilizzati.

In “Portami a Casa, Kisskiss!” con Rita Manzo, si viaggia in direzione Cile!

Dormireste in cassoni per il trasporto merci? Prima di dire no, date uno sguardo a questi containers dismessi trasformati in deliziose camere d’albergo.

A Valparaiso, città portuale cilena, i containers dei cargo navali di certo non mancano. Alcuni diventano rifiuti molto ingombranti, altri invece sono stati riutilizzati per creare un incredibile e coloratissimo Hotel.

L’Hotel Wine Box, questo è il suo nome, è una struttura ricettiva realizzata interamente con containers riciclati e dipinti di colori vivacissimi, nata dall’intuizione di Camilla e Grant, due architetti imprenditori.

Si tratta di un progetto folle, architettonicamente parlando” hanno dichiarato i due creativi, ma il risultato è sorprendente sotto molti punti di vista: è il primo hotel ecologico costruito interamente con container riciclati in Sud America. È anche il primo hotel dell’emisfero australe a produrre il proprio vino e la prima cantina mai registrata nella città di Valparaiso. Infine, è anche il progetto più premiato nella storia dell’edizione cilena di Great Wine Capitals, ricevendo il Best of Wine Tourism Awards.

L’Hotel Wine Box è bello da vedere e bello da vivere, perfetto per i turisti alla costante ricerca di strutture ricettive originali, ma che siano anche rispettose dell’ambiente, qualità sempre più importante per chi viaggia!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Novità assoluta nel vocabolario Treccani. Cosa comporta? Lo spiega su Kiss Kiss il prof. Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca.
Checco Zalone è autore di un brano per l’edizione 2022 dello Zecchino d’oro. Insieme a lui, altre firme importanti.