Capo di Ponte, borgo lombardo in provincia di Brescia

Capo di Ponte, in provincia di Brescia, è uno splendido borgo della Lombardia. Lo scopriamo insieme al sindaco Andrea Ghetti.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo fatto tappa a Capo di Ponte, splendido borgo della Lombardia in provincia di Brescia.

Lo scopriamo insieme al sindaco Andrea Ghetti:

«La prima cosa che solitamente si visita a Capo di Ponte sono le pitture rupestri. Le Incisioni Rupestri sono state il primo sito UNESCO in Italia insieme alla Val Camonica. Qui c’è il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri e ci sono anche parchi comunali come il parco archeologico di Seradina-Bedolina, dove c’è anche la “rosa camuna”, simbolo della regione Lombardia. A Capo di Ponte c’è anche il Museo Nazionale della Preistoria. Nella frazione di Cemmo di Capo di Ponte, invece, c’è la Pieve di San Siro che sovrasta la vallata e da cui si può ammirare un panorama bellissimo. Nel parchi, immersi nella natura, si possono fare bellissime passeggiate a piedi o in bicicletta. Tra i piatti tipici ci sono i casoncelli (pasta fresca ripiena) e un piatto con carpaccio avvolto su un bastoncino e ricoperto di speck e pancetta.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dal 26 settembre, con Enpa si possono acquistare prodotti pet food in favore degli animali accolti nei rifugi. Ce ne parla Carla Rocchi.
Napoleone ci ha raccontato di sé e della sua idea musica, parlando di Vito Manzo, a cui si ispira tutta la sua musica.