Artista riceve 72mila euro per realizzare un’installazione e scappa: “È questa l’opera”

L'artista danese Jens Haaning ha incassato circa 72mila euro da un museo per realizzare un'opera e poi è scappato, affermando: "È questa la performance".

Un artista danese, incaricato di fornire un’opera al museo d’Arte Kunsten, ha preso i soldi ed è scappato.

Nelle ultime ore sta facendo molto discutere la vicenda che vede protagonista l’artista Jens Haaning. Quest’ultimo avrebbe dovuto fornire un’installazione al museo d’Arte Kunsten, in Danimarca, ma ha incassato 534mila corone (circa 72mila euro) senza dare quanto promesso.

L’uomo avrebbe dovuto incorporare tutti i soldi nell’opera chiamata “Ho preso i soldi”, ma al momento della consegna, il museo ha ricevuto solo una tela vuota. L’artista ha così cambiato il nome dell’opera in “Prendi i soldi e scappa”.

All’emittente televisiva DR Jens Haaning ha spiegato che la performance in realtà era proprio quella: prendere i loro soldi.
Il museo Kunsten pretende che l’artista restituisca tutte le corone, ma Haaning rifiuta ogni tipo di trattativa. Il museo sta ora valutando se denunciarlo alle Autorità competenti.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le bellezze di Varese Ligure (La Spezia), ascoltando le parole del sindaco Giancarlo Lucchetti.
Un momento splendido in diretta su Radio Kiss Kiss: un nostro spettatore ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata!