Alla scoperta di Galatina, perla del Salento

Ogni giorno in Good Morning Kiss Kiss vi portiamo alla scoperta delle località più belle e suggestive della penisola.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’Italia è un paese meraviglioso!

Ogni giorno in Good Morning Kiss Kiss vi portiamo alla scoperta delle località più belle e suggestive della penisola.

Oggi con Max&Max facciamo tappa a Galatina con la guida Silvia Pellegrino:

“Ci dirigiamo subito verso la cappella di San Paolo, dove c’è il mito del tarantismo e della cosiddetta “pizzica tarantata”. Il mito delle taranta affonda le proprie origini nella leggenda secondo cui le donne che andavano al lavoro nei campi venivano pizzicate da questi ragni. Una volta pizzicate venivano portate in casa dove – per il rito – dovevano ballare al suono di un tamburello. Nei giorni di festa, dal 28 al 30 giugno, si doveva venire qui a Galatina per bere l’acqua di questo pozzo. C’è poi la Basilica di Santa Caterina di Alessandria, al cui interno si trovano tantissimi affreschi. C’è poi corte Vinella, una corte molto bella e particolare scolpita in pietra leccese. Specialità gastronomica? Il pasticciotto è il dolce di Galatina, nasce qui nel 1745 in una pasticceria della nostra città…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Cristina Giussani, Presidente del Sindacato Italiano Librai Confesercenti, è intervenuta per fare il punto della situazione sull’editoria italiana.
Lo scorso weekend si è tenuto il Global Citizen Live, definito il concerto più grande del mondo, per salvare il pianeta e raccogliere fondi.