Sanremo 2022: Fiorello arriva all’Ariston

La stanza 407 avrà di nuovo un ospite: Fiorello è arrivato a Sanremo, accolto a braccia aperte da Amadeus.
fiorello

La notizia era nell’aria ed erano ormai due giorni che il nostro direttore artistico bussava imperterrito e speranzoso alla porta della stanza d’albergo 407 che, per le scorse due edizioni. ha ospitato il mitico Fiorello. Da stasera, la stanza sarà di nuovo abitata.

 Lo showman, armato di cappellino di lana e mascherina, ha raggiunto Sanremo in auto partendo da San Benedetto del Tronto, dove ieri ha tenuto l’ultima data, prima del festival, del suo spettacolo teatrale “Fiorello presenta…!”

La presenza di Rosario Fiorello, per questa edizione del festival è stata confermata ufficialmente. Come ulteriore prova arriva anche il terzo video amatoriale girato per il tg1. Nel video Amadeus in persona che avvicinandosi alla famosa stanza d’hotel, dopo tre giorni di attesa, vede finalmente il suo amico spuntare fuori. Fiorello lo accoglie in accappatoio e bigodini intento a prepararsi per la grande serata del 1 febbraio.

Amadeus aveva confessato, con un po’ di rammarico, in una delle prime interviste riguardanti il Festival di Sanremo 2022: “Non potrei fare Sanremo senza di lui“. La sua felicità, nel corso del video rivelazione è stata espressa in un liberatorio: “È arrivato!” .

Purtroppo è stata esclusa l’ipotesi di vederlo come co conduttore fisso al fianco di Amadeus. Lo showman, però, sarà sicuramente presente per la serata di apertura e probabilmente farà delle apparizioni estemporanee nel corso delle altre 4 serate della kermesse.

Fiorello e la foto con Mike Buongiorno

Cominciano a spuntare fuori anche le prime foto della presenza di Fiorello nella cittadina Sanremese. Rosario è stato ritratto, dopo una passeggiata all’alba per le strade della città, accanto alla statua dedicata a Mike Buongiorno. Federico Taddia, autore della rai, titola la foto con la didascalia “Due amici si rincontrano a Sanremo“.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

“All I Want For Christmas Is You” è il classico natalizio per eccellenza. Ma quanto porta, ogni anno, nelle tasche di Mariah Carey?
Nasce il primo “sindacato” per animali lavoratori: ne ha parlato su Radio Kiss Kiss il fondatore Nicolò Bissolati.