La paleodieta funziona davvero?

Tra le tante diete di cui si parla sempre più spesso, c'è la paleodieta. Ma cos'è? Funziona davvero?

L’estate è ormai entrata nel vivo. La prova costume incombe e – in tantissimi – tentano le ultime strade per cacciar via i kg di troppo.

Tra le tante diete di cui si parla sempre più spesso, c’è la paleodieta. Ma cos’è? Funziona davvero?

Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Adriana Carotenuto:

La paleodieta non è un metodo accreditato dalla comunità scientifica. Non esiste alcuno studio che ne confermi benefici. Si tratta di un’alimentazione che tenta di perseguire un regime alimentare tipico dei nostri avi, povero quindi di carboidrati e ricco di proteine animali e vegetali. I nostri avi avevano però un metabolismo molto diverso dal nostro ed un’aspettativa di vita decisamente più bassa. Eliminare dalla nostra dieta additivi alimentare fa inevitabilmente bene ma fare una dieta iperproteica è assolutamente vietato e sconsigliato. Dieta alternativa e approvata? Esiste la dieta chetogenica normoproteica fatta sotto stretto controllo medico che ci aiuta a perdere peso molto velocemente andando ad attaccare il grasso localizzato. Semi? Fanno veramente bene, sono ricchissimi di sostanze nutritive. Dobbiamo essere solo attenti alla quantità!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

“Tramontana” è il nuovo inedito del giovane Matteo Romano. Il brano, dedicato al vento del nord, sarà in radio dal 1 luglio.
Dal 1 luglio, in rotazione radiofonica, la nuova canzone del rapper Emis Killa intitolata “Lucifero”.