Fitness e Sport: Mantenere una buona abitudine post-lockdown

Questo momento di transizione verso il ritorno alla normalità è fondamentale per trasformare l’attività fisica in un’abitudine consolidata da inserire all’interno della propria routine settimanale.
FixFit

La quarantena è finita e piano piano ognuno di noi sta tornando alla propria routine, con le dovute precauzioni.

Se c’è stato qualcosa di buono durante il lockdown è sicuramente la pratica dell’attività fisica in casa, molte persone sedentarie hanno iniziato a muovere i primi passi con l’home fitness e questa abitudine, con la ripresa della routine quotidiana rischia di essere perduta.

Questo momento di transizione verso il ritorno alla normalità è fondamentale per trasformare l’attività fisica in un’abitudine consolidata da inserire all’interno della propria routine settimanale.

Ecco i consigli di Katia Alessandrelli, istruttrice Fitness e fondatrice di Fixfit.

“Fixfit offre gratuitamente nuovi video allenamenti ogni settimana e ad oggi sono consultabili più di 700 video workout pubblicati sul canale youtube Fixfit Fitness Lifestyle e sulla piattaforma www.fixfit.it

Il nostro obiettivo è aiutare le persone a praticare regolare attività fisica, i consigli di oggi sono particolarmente utili per chi ha iniziato ad allenarsi da poco e ancora non ha maturato una buona abitudine all’allenamento fisico.

  1. Inserisci all’interno della tua settimana degli spazi ben definiti per l’attività fisica
    Definisci in anticipo 3 giorni della settimana e l’orario in cui ti allenerai, 30/45 minuti sono più che sufficienti per mantenersi in forma, da questa base potrai aumentare i tuoi allenamenti nel tempo.
    E’ molto importante iniziare gradualmente, l’attività sportiva non devi sentirla come un impegno, è una pratica che va eseguita con costanza quindi deve essere naturale e piacevole.
  2. Non concentrarti solo sui risultati estetici, concentrati sul miglioramento delle tue abilità
    Spesso ci si avvicina all’attività fisica per ragioni estetiche ma il miglioramento delle tue performance ha una gratificazione molto elevata e più immediata rispetto all’obiettivo estetico per il quale hai deciso di iniziare l’attività fisica. Se ci concentriamo su questo aspetto saremo più motivati e costanti.
  3. Guardati intorno e scegli l’attività che ti piace di più
    Lo sport è estremamente vasto, se fino ad ora hai praticato solo l’home fitness cerca di capire se possono esserci anche altre attività che ti stimolano, la motivazione è fondamentale per non abbandonare l’attività sportiva, trovare l’attività che ti piace e ti soddisfa di più è il primo passo verso il successo del tuo percorso.

A breve, con alcune limitazioni, riapriranno i centri sportivi e saranno di nuovo disponibili tante attività, sfrutta lo slancio che ti ha dato l’home fitness per esplorare il mondo sportivo.

Non lasciamoci scappare questa opportunità, manteniamo nella nostra nuova routine uno spazio dedicato all’attività fisica.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dal 1 luglio, in rotazione radiofonica, la nuova canzone del rapper Emis Killa intitolata “Lucifero”.
Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.