eSports: dai campionati al giro d’affari dei gamers professionisti

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di eSports e gamers. Un mercato in crescita esponenziale che vede appassionarsi milioni di persone ogni anno.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di eSports e gamers. Un mercato in crescita esponenziale che vede appassionarsi milioni di persone ogni anno.

Ma di cosa si tratta? Scopriamolo più nel dettaglio in compagnia di Moris Gasparri:

“eSport sono sport a tutti gli effetti? La grande domanda al centro di un dibattito sempre più aspro e combattuto. Le competizioni digitali prevedono competizioni sportive che non prevedono un movimento del corpo in senso stretto ma possono essere considerate comunque tali. Per eSports non s’intendono solo i videogiochi che imitano gli sport che conosciamo ma tutti i videogame. Ci sono competizioni che avvengono davanti a migliaia di spettatori all’interno di palazzetti in giro per il mondo. Come capire se c’è il talento per arrivare al grado di professionista? Tutto avviene nelle età più giovani, si tratta di sport che sollecitano in maniera molto forte la coordinazione oculo-manuale. Nel 2020 il mondo delle competizioni digitali ha raggiunto 1 miliardo di peso economico. Quanto guadagnano i top gamers? Guadagni milionari! I gamers professionisti decadono dopo 2-3 anni”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Un autografo dell’ex Beatles Paul McCartney sarà messo all’asta a Città del Messico. Il prezzo stimato è tra i 2.900 e i 2.400 dollari.
Ernia, rapper milanese, classe 1993, è stato ospite a Radio Kiss Kiss nel programma “Stasera…Che serie!” con Lucilla.