È morto Virgil Abloh, l’indimenticabile genio della moda

È morto all'età di 41 anni il designer e stilista Virgil Abloh. Era il direttore artistico di Louis Vuitton e il padre fondatore del marchio Off-White.
Virgil Abloh, ph Getty Images

È morto all’età di 41 anni il designer e stilista Virgil Abloh. Era il direttore artistico di Louis Vuitton e il padre fondatore del marchio Off-White.

Nato nel 1980 a Chicago da una famiglia di origini ghanesi, Virgil Abloh si laurea in ingegneria civile presso l’Università del Wisconsin, dove conosce Kanye West, suo amico e futuro collega. Successivamente consegue un master in architettura all’Illinois Institute of Technology. Lavora nella street fashion di Chicago, poi riesce ad aggiudicarsi un posto nel mondo della moda grazie ad uno stage presso Fendi nel 2009, accompagnato dal rapper Kanye West. Cura la direzione artistica di diversi album di Jay-z e dello stesso West ottenendo nel 2011 una nomination ai Grammy per Best recording package. Da quel momento la musica è al centro della sua vita, assieme alla moda.

Nel 2012 fonda la sua prima etichetta, la Pyrex Vision. L’anno dopo nasce Off-White, l’azienda d’abbigliamento destinata ad un successo straordinario. È grazie alla mente geniale di Abloh e alla sua amicizia con West che questo brand sopravvive. Primo americano di origini africane ad essere stato scelto come direttore artistico di una lussuosa casa di moda francese, nel 2019 viene nominato membro del Consiglio di amministrazione del Council of Fashion Designers of America e descritto dalla rivista Time come una delle 100 persone più influenti al mondo.

Ad annunciare la notizia della sua morte è stata proprio la pagina social di Off-White: «Virgil era un genio, un visionario ma soprattutto era di famiglia. Non ci sono parole per descrivere la perdita che la sua scomparsa lascia nelle nostre vite. La sua leggenda, il suo amore e il suo spirito rimarranno con noi per sempre. Grazie per aver cambiato le nostre vite, Virgil».

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.