Auto elettriche, car sharing e incentivi: le novità del nuovo Decreto sostegni

Esploriamo insieme le novità per la mobilità sostenibile contenute nel Decreto sostegni.

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato del mondo dell’automotive.

Quali novità nel settore con il nuovo Decreto sostegni?

Lo abbiamo chiesto a Claudio Cangialosi, direttore di sicurAUTO.it:

“Nel Decreto sostegni ci sono misure per le auto? E’ stato introdotto un fondo della mobilità per car sharing e car pooling: sono stati stanziati 50 milioni di euro per questo settore. Ci sono 35 milioni per aziende e amministrazioni pubbliche e 15 milioni per le scuole, attraverso il mobility manager si tenterà di ottimizzare la mobilità verso la scuola. Incentivi auto? Non sono stati soltanto rinnovati gli incentivi per le vetture che non inquinano, anche tutti gli incentivi preesistenti ci sono ancora perché il fondo non si è esaurito. Ci sono circa 200 milioni di euro per quelli che vogliono acquistare auto elettriche o ibride e veicoli commerciali leggeri. Il Ministero della mobilità sostenibile cerca d’incentivare vetture ad impatto quasi zero come quelle elettriche. Assicurazione anche per mezzi fermi ed in area privata? Si può non averla o sospenderla. La verità è che di recente c’è stata una sentenza della Corte di giustizia europea che ribadisce il concetto per cui una vettura, anche se custodita in un’area privata, deve essere assicurata. Ciò nell’ipotesi che magari prenda fuoco e danneggi altri…”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Ci troviamo a Montecorvino Rovella, uno splendido comune della Campania in provincia di Salerno. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.
Dopo due anni difficili, il turismo italiano è in grande ripresa. Ne parliamo con il Dott. Domenico Pellegrino, CEO di Bluvacanze.