Formula 1, Sainz trionfa a Singapore, la Ferrari vince dopo oltre un anno

Venticinque gare, dal Gran Premio d’Austria del luglio 2022. Da tanto una Ferrari non saliva sul primo gradino del podio. Allora fu Leclerc, a Singapore è stato Carlos Sainz a tagliare il traguardo per primo, davanti alla McLaren di Norris e alla Mercedes di Hamilton. Lo spagnolo ha chiuso a Marina Bay con il fiato sul collo degli inseguitori, ma è sempre rimasto in testa alla corsa.

Il segnale che fosse la domenica giusta, l’uscita di pista proprio all’ultimo di George Russell (Mercedes) che si era messo a caccia dei due battistrada e invece è finito contro le barriere, lasciando la terza piazza al sodale Hamilton apparso in ripresa. Al quarto posto l’altra Ferrari di Leclerc, solo quinto Max Verstappen. L’olandese della Red Bull è riuscito a limitare i danni di un weekend negativo dopo essere partito undicesimo, tuttavia il suo vantaggio in testa al mondiale rimane ampio e rassicurante (+151 sul compagno di squadra Perez).

Al secondo successo in carriera, Sainz è al settimo cielo: “E’ una sensazione incredibile, ringrazio la scuderia Ferrari. E’ stato fatto un grande sforzo per tornare a vincere dopo un inizio difficile, abbiamo fatto fatto tutto alla perfezione”. E domenica si torna in pista a Suzuka in Giappone.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Roberto Vecchioni ha le idee chiare sulla canzone presentata da Geolier a Sanremo, visto l’apprezzamento espresso ieri in diretta tv.
Il fenomeno della desertificazione bancaria continua ad affliggere l’Italia. Esistono soluzioni per aiutare i piccoli comuni?