Beach Volley: assegnati gli scudetti maschile e femminile

Si è chiusa la stagione del beach volley con la tappa di Caorle. Vediamo chi ha portato a casa il tricolore maschile e femminile.
A Caorle, il capitolo finale della stagione del beach volley targato Federazione Italiana Pallavolo.

È stata un susseguirsi di emozioni la tappa finale dei campionati di beach volley 2022. La tappa Gold di Caorle ha sancito i vincitori della stagione.

La coppia Menegatti-Gottardi si è aggiudicata il titolo femminile. Per Marta Menegatti è il sesto nelle ultime 14 stagioni, confermando di essere tra le migliori giocatrici di quest’epoca. Il risultato è arrivato con relativa tranquillità, dato che già prima della semifinale il tricolore era in tasca, complici i risultati delle altre partite.

Medaglia d’argento per Breidenbach-Benazzi, terzo posto invece per Gradini-Frasca. Le parole soddisfatte di Marta Menegatti: “In questa stagione abbiamo avuto una grande crescita e oggi lo abbiamo dimostrato gestendo al meglio i momenti di difficoltà. Ora ci godiamo questo splendido momento e poi ci prepareremo per affrontare l’ultima parte della stagione”, ha dichiarato una delle neocampionesse di Italia. Valentina Gottardi ha poi aggiunto: “Un anno dopo la vittoria nella categoria Under 20 sono qui a festeggiare il titolo del campionato assoluto. Sicuramente l’esperienza internazionale che ho maturato nell’ultimo anno mi ha aiutato molto a crescere e ad ottenere questo bellissimo risultato qui a Caorle”.

Più complessa la questione legata al campionato maschile, andato alla coppia Andreatta-Abbiati. La loro vittoria contro Krumins e Manni (2-0) e la contestuale sconfitta degli altri pretendenti al titolo, Bonifazi e Benzi, contro Lupo e Tocs (2-0), sono state decisive per assegnare il tricolore. Secondo posto per Alfieri-Sacripanti, medaglia di bronzo per Caminati-Rossi.

“Siamo felicissimi del titolo che abbiamo conquistato, è il coronamento di un lungo percorso insieme a Tiziano – ha dichiarato Andrea Abbiati – Siamo solo un po’ dispiaciuti di aver perso la semifinale e non aver avuto la possibilità di giocarci la finale 1°-2° posto di quest’ultimo torneo”. “Per noi è stata una stagione fantastica, abbiamo conquistato diversi podi in questa edizione del Campionato Italiano – ha aggiunto Tiziano Andreatta – ora non ci resta che festeggiare e goderci insieme a tutto il nostro staff questo bel momento”.

Infine, i premi di MVP della tappa sono stati assegnati a Valentina Gottardi nel femminile e Daniele Lupo nel maschile.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’insegnamento a scuola cambia: con i Professori Daniele Manni e Vincenzo Schettini, abbiamo capito come si sta evolvendo la didattica.