Only Murders in the Building, confermata la terza stagione della serie con Selena Gomez

Only Murders in the Building, la serie tv con Steve Martin, Martin Short, e Selena Gomez, ha ottenuto il rinnovo per una terza stagione.

Una passione per il True Crime. False accuse. Colpi di scena mortali.Only Murders in the Building”, la serie televisiva statunitense ideata da Steve Martin in collaborazione con John Hoffman, ha ottenuto il rinnovo per una terza stagione, il cui rilascio è previsto in data da destinarsi.

La notizia è stata annunciata direttamente dal @onlymurdershulu Instagram account, indirettamente da Selena Gomez, che della serie è produttrice esecutiva e attrice.

Only Murders in the Building, ph Getty Images

La piattaforma streaming Disney+ tornerà a proporre Only Murders in the Building per una terza stagione. L’annuncio condiviso nelle stories dall’artista ha immediatamente ottenuto enormi consensi da parte di un pubblico desideroso di scoprire i nuovi sviluppi della serie su Disney Plus.

Le curiosità

Only Murders in the Building è una mistery comedy incentrata sulla descrizione di un misterioso crimine, una serie tv al tempo stesso capace di suscitare risate con il suo accentuato tono comico-umoristico.

La prima stagione della serie, composta da 10 episodi, è stata resa disponibile sulla piattaforma streaming Disney Plus nel 2021. La seconda stagione, invece, è stata rilasciata lo scorso 28 giugno. 

Al centro le rocambolesche avventure di Charles-Haden Savage (Steve Martin), Oliver Putnam (Martin Short) e Mabel Mora (Selena Gomez).

La trama della prima stagione

Tre inquilini di un palazzo dell’Upper West Side – CharlesOliverMabel condividono una strana ossessione per i crimini e all’improvviso si ritrovano coinvolti in uno di essi, mentre indagano sull’orribile morte di un vicino di casa nel loro lussuoso condominio di New York.

La trama della seconda stagione

In seguito alla sconvolgente morte del presidente del consiglio di amministrazione di Arconia, Bunny Folger, Charles, Oliver e Mabel tentano di smascherare il suo assassino. Tuttavia, ne derivano tre (sfortunate) complicazioni: il trio è implicato pubblicamente nell’omicidio di Bunny, si trova al centro di un podcast rivale e inoltre deve affrontare un gruppo di vicini newyorkesi convinti che abbiano commesso l’omicidio.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Un momento splendido in diretta su Radio Kiss Kiss: un nostro spettatore ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata!
La Ministra della Famiglia e delle Pari Opportunità Elena Bonetti ha spiegato in diretta su Kiss Kiss gli aiuti alle famiglie in difficoltà.