Michelle Hunziker: “Non sono i soldi. Il mio corpo è frutto di sacrifici e disciplina”

Michelle Hunziker ha appena festeggiato i sette anni del suo brand di beauty e benessere che conta oltre duecento tra prodotti di make-up, solari e integratori. Per celebrare il momento ha organizzato una giornata speciale a Villa Necchi Campiglio a Milano.

In un’intervista rilasciata al magazine Vanity Fair la showgirl elvetica ha affrontato un tema molto importante come la cura del corpo. Ammette di essere sempre stata molto attenta all’attività fisica e a trent’anni ha iniziato a studiare scienze motorie.

Diretta e schietta come sempre, Michelle Hunziker parla dei pregiudizi sul suo fisico: “Sai, tanti dicono ‘con i suoi soldi anche io avrei quel corpo’, invece mi dispiace ma è frutto di sacrifici, sudore e disciplina. Soprattutto a 47 anni!”.

Preferisce stare sempre in movimento e cerca di ritagliarsi almeno un’ora al giorno per mantenersi in forma: “Specialmente arti marziali e pesistica: lo sport non è solo una questione di bruciare calorie, ma di rafforzare la muscolatura. Purtroppo molte donne non lo sanno e pensano, ad esempio, che la corsa faccia bene, invece correre infiamma ed è deleterio perché produce ritenzione idrica”.

Michelle segue un regime alimentare bilanciato in carboidrati, proteine, fibre e grassi, ma ogni tanto si concede qualche piccolo sgarro, per poi tornare alla solita routine.

Su questo però rivela: “Non lo faccio per l’estetica, di quella sinceramente non mi interessa molto, ma per invecchiare bene. Ho il terrore degli acciacchi, delle malattie e dei dolori e l’unica ricetta che conosco è prendersi cura del proprio corpo, quotidianamente, con alimentazione sana e movimento”.

L’intervista si conclude con una domanda sul suo sogno nel cassetto e l’artista rivela di desiderare ancora di incontrare il principe azzurro e che sarebbe anche l’ora di trovarlo!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare