La sincerità di Raoul Bova: “Non so recitare, sono un disastro”

In un'intervista recente, Raoul Bova si è raccontato, soprattutto riguardo il suo lavoro attoriale. Le dichiarazioni sono sorprendenti.
Raoul Bova si è messo a nudo commentando in modo particolarmente sincero il suo lavoro da attore.

In tantissimi amano Raoul Bova. Più volte ricordato come sex symbol che come attore, il 51enne romano ha avuto ruoli importanti sia nel cinema che nella serialità italiana. Questo ha fatto sì che Bova conquistasse man mano sempre più credibilità anche nel mondo del cinema, portandolo anche a calcare alcuni set internazionali come quello di Alien vs. Predator e di The Tourist.

Intervistato dal Messaggero, l’attore ha fatto il punto sulla sua attività recitativa finora, e ha spiazzato tutti. “Non so recitare, sono il primo a dirlo. Ho fatto fortuna con una sola espressione, poi ne ho imparate un altro paio [ride, ndr]. Tecnicamente sono un disastro, ma ci ho sempre messo il cuore. La verità viene prima della recitazione”.

A tal proposito, Raoul Bova ha raccontato qualche aneddoto interessante. Uno di questi riguarda il provino per Tomb Raider, da lui definito disastroso. “Sentivo la pressione e sbagliai tutte le battute, così presero Gerard Butler al posto mio. Anni dopo, sul set di The Tourist, Angelina Jolie mi confessò di aver fatto il tifo per me… magari, se avessi superato il provino, sarei ancora a Hollywood. Ma sono contentissimo di com’è andata”.

Non solo recitazione, però. Raoul Bova ha parlato anche della sua vita privata. “Il mio più grande successo è stato avere i figli e averli con le loro due madri [Chiara Giordano, ex moglie, e l’attuale compagna Rocìo Muñoz Morales, ndr]. Anche fare l’attore, tanto amato dal pubblico, è stato un regalo”.

Infine, l’impegno sociale. Infatti, l’attore di Don Matteo ha esplicitato la sua voglia di impegnarsi per l’ambiente, parlando anche del volontariato con la Croce Rossa. “Con loro sono appena stato in Siria a girare un documentario sulle conseguenze della guerra. Straziante. Ho capito che la pace inizia con la solidarietà quotidiana” – ha concluso Raoul Bova.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il rapper Shiva nelle ultime ore sta raggiungendo risultati record: Milano Demons è l’album più ascoltato della settimana a livello globale.
Fuori ovunque il nuovo singolo di Irama dal titolo Ali, contenuto nel nuovo progetto discografico del cantante.