Verolanuova, comune lombardo in provincia di Brescia

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Verolanuovacomune della Lombardia, guidati dalle parole del sindaco Stefano Dotti.

Verolanuova sorge nella zona sud della provincia di Brescia, non distante dal confine tra Lombardia ed Emilia Romagna. Il territorio del borgo è prevalentemente pianeggiante, con alture sempre al di sotto dei 65 metri sopra il livello del mare. Il comune conta poco più di 8.000 abitanti e contiene al suo interno due frazioni, Breda Libera e Cadignano.

Luoghi di interesse e attività a Verolanuova
  • Palazzo del Fiorino: è uno dei simboli della città, edificato e completato tra il XV e il XVII secolo. All’interno si trovano ambienti arricchiti da affreschi pregiati, alcuni dei quali sono stati realizzati dal famoso pittore cremonese Gian Battista Trotti. L’impianto decorativo del palazzo con statue, affreschi e stemmi ricorda le origini, le imprese ed il potere della famiglia Gambara.
  • Castel Merlino: costruito probabilmente tra l’XI e il XIII secolo. Nella sua forma originaria pare avesse una caratteristica planimetria a U, con un fossato esterno a costituirne la protezione.
  • Parco Comunale Angelo e Lina Nocivelli: si tratta di un progetto botanico fondato nel 2005 secondo l’idea della famiglia Nocivelli.
  • Chiesa di San Lorenzo Diacono Martire: originaria del XVI secolo, contiene un elevato numero di opere di grande interesse. Tra queste, ci sono Crocifissione di Ludovico Gallina, Angelo custode di Francesco Maffei, San Francesco Saverio e La caduta dei progenitori di Pietro Ricchi, Ultima cena di Maffei, Caduta della manna e Sacrificio di Melchisedec di Giambattista Tiepolo.
  • Chiesa della Disciplina: eretta fra il XIV ed il XV secolo e modificata nel XVI secolo, contiene la tomba di Niccolò Gambara, condottiero che militò al soldo dell’imperatore Carlo V.
  • Nell’oratorio Gaggia, durante i primi di agosto, si svolge la festa patronale dedicata a San Lorenzo Martire
  • Il comune ospita il Verola Paracycling Cup, evento ciclistico per persone disabili che a oggi ha raccolto la partecipazione di ben 22 nazioni diverse.
Piatti e prodotti tipici di Verolanuova
  • Gnocco fritto
  • Vini locali
  • Carni
  • Formaggi locali, come l’asiago DOP

Ascolta qui l’intervista di Max e Max a Stefano Dotti, sindaco di Verolanuova

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

La chirurgia estetica praticata sui ragazzi è uno dei temi più scottanti del momento e sono molti gli adolescenti che vi ricorrono per modificare alcune parti del corpo