Valsamoggia, comune emiliano nella città di Bologna

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Valsamoggia, comune dell’Emilia Romagna nella città di Bologna, guidati dalle parole di Daniele Ruscigno.

Valsamûż in dialetto bolognese, è stato istituito il 1º gennaio 2014 dalla fusione dei comuni di BazzanoCastello di SerravalleCrespellanoMonteveglio e Savigno, già parte dell’Unione di comuni Valle del Samoggia. La sede comunale è a Bazzano. Fa parte della città metropolitana di Bologna e ne risulta essere il secondo maggior comune per superficie (preceduto solo da Imola), e il quinto per quanto riguarda il numero di abitanti. È inoltre il comune sparso maggiormente popoloso dell’Emilia Romagna sulla base del numero di residenti.

Luoghi di attività ad interesse a Valsamoggia
  • Chiesa di Santo Stefano Protomartire di Bazzano
  • Santuario della Beata Vergine del Carmine (detta “della Sabbionara”) di Bazzano
  • Oratorio di Santa Maria del Suffragio di Bazzano
  • Cappella della Madonna del Rivellino e Via Crucis di Bazzano
  • Chiesa di Sant’Apollinare di Castelletto (Castello di Serravalle)
  • Chiesa di San Giovanni Battista di Maiola (Castello di Serravalle)
  • Chiesa di San Michele Arcangelo di Tiola (Castello di Serravalle)
  • Chiesa di Santa Maria Assunta di Fagnano (Castello di Serravalle)
  • Chiesa di San Francesco (detta “del Confortino”) di Crespellano
  • Chiesa di Santa Maria Nascente di Pragatto (Crespellano)
  • Il Borgo di Monteveglio
  • La Rocca dei Bentivoglio di Bazzano
  • Il Borgo di Serravalle
  • Le “10 ville” di Crespellano
  • Il Castello (Rocca, Torre dell’Orologio, mura di cinta, ecc.), a Bazzano
  • Ex Macello, a Bazzano
  • Villa Giulia e pertinenze, a Bazzano
  • Villa Diana e pertinenze, a Bazzano
  • Fabbricato Viaggiatori e pertinenze della stazione di Bazzano
  • Villa Pedrini, a Bazzano
  • Santuario della Beata Vergine di Passavia di Pragatto (Crespellano)
  • Chiesa di San Nicolò di Calcara (Crespellano)
  • Chiesa di San Savino Vescovo e Martire di Crespellano
  • Oratorio di San Francesco e Villa Pedrazzi (Crespellano)
  • Chiesa di Sant’Andrea in Corneliano di Montebudello (Monteveglio)
  • Abbazia di Santa Maria Assunta di Monteveglio
  • Chiesa di San Paolo di Oliveto (Monteveglio)
  • Chiesa di San Cristoforo di Vedegheto (Savigno)
Piatti e prodotti di Valsamoggia
  • La zuppa inglese,
  • La colombina o pinza di Bologna,
  • La torta di riso,
  • Le raviole,
  • La torta di tagliatelline,
  • La ciambella
Rivivi qui l’intervista di Max & Max al sindaco di Valsamoggia, Daniele Ruscigno

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare