Sicignano degli Alburni, borgo campano in provincia di Salerno

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno, grazie alle parole del sindaco Giacomo Orco.

Sicignano degli Alburni sorge nella parte est della provincia di Salerno, vicino al confine tra Campania e Basilicata, e tra la Valle del Tanagro e i Monti Alburni, arrivando a oltre 600 metri sopra il livello del mare. Il suo territorio è in buona parte compreso nel parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Il comune conta quasi 3100 abitanti e comprende cinque frazioni: Castelluccio Cosentino, Galdo degli Alburni, Scorzo, Terranova e Zuppino.

Luoghi d’interesse e attività a Sicignano degli Alburni
  • Castello Giusso: costruito poco dopo l’anno 1000, venne ricostruito tra il XIV e il XV secolo. Il castello, simbolo del borgo da tempo, è passato di famiglia in famiglia prima di diventare finalmente un sito visitabile e percorribile.
  • Fontana monumentale della Regina: La leggenda narra che la sua costruzione fosse legata a un viaggio di Ferdinando IV di Borbone in Sicilia. La fontana voleva ricordare una sorgente che dissetò la Regina Carolina.
  • Lavatoio pubblico: risalente al XIX secolo, è uno dei simboli del paese. Si trova alle spalle della Chiesa di Santa Maria dei Serroni. Il lavatoio serviva a fare il bucato prima dell’introduzione dell’acqua all’interno delle abitazioni private.
  • Monumento ai caduti: eretto in ricordo dei caduti nella Prima Guerra Mondiale. Si tratta di un monumento in bronzo raffigurante un soldato, il Milite Ignoto.
  • Chiesa di San Matteo e Santa Margherita: sita in Piazza del Plebiscito, ha origini antiche. Al suo interno sono conservate varie opere, come una serie di tavole rinascimentali, un coro ligneo a 10 seggi, due sculture di Niccolò del Vecchio che raffigurano i santi Matteo e Margherita, e un crocifisso bronzeo.
  • Chiesa di Santa Maria dei Serroni: di importante rilevanza storica, è stata riaperta dopo ben settant’anni di chiusura. Contiene una preziosa statua della Madonna col Bambino.
  • Ex seminario diocesano
  • Convento dei frati cappuccini
  • Chiesa della Santissima Annunziata (nella frazione di Castelluccio Cosentino)
  • Chiesa di Santa Maria dei Magi (nella frazione di Galdo)
  • Visita sui Monti Alburni
  • Sagra della castagna
Piatti e prodotti tipici di Sicignano degli Alburni
  • Castagne
  • Bucchinotti, dolci tipici alle castagne e cacao
  • Mozzarella di bufala campana
  • Pizza
  • Vini locali
Rivivi qui l’intervista di Max e Max a Giacomo Orco, sindaco di Sicignano degli Alburni

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le meraviglie di Alta Val Tidone, guidate dalle parole del Sindaco Franco Albertini.
“All I Want For Christmas Is You” è il classico natalizio per eccellenza. Ma quanto porta, ogni anno, nelle tasche di Mariah Carey?