Rosazza, borgo piemontese in provincia di Biella

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di Rosazza, guidati dalle parole della sindaca Francesca Delmastro.

Rosazza (Arsaja nel dialetto locale) sorge nella zona nord della provincia di Biella, non lontano dal confine tra Piemonte e Valle D’Aosta. Il paese è chiamato “il borgo più misterioso d’Italia” per via del suo legame con il magico e l’esoterico dovuto a Federico Rosazza, senatore del Regno, già membro della Giovane Italia mazziniana e Gran Maestro Venerabile della massoneria biellese. Il comune è situato a un’altezza di 882 metri sopra il livello del mare e conta solamente 104 abitanti, in decrescita costante fin dalla fondazione della nazione italiana, quando i cittadini di Rosazza erano più di 1.300.

Luoghi di interesse e attività a Rosazza
  • Il castello: simbolo del borgo. Edificato per volontà di Federico Rosazza dal 1883 al 1899. L’edificio fu progettato seguendo l’estetica decadentista: false murature sbrecciate trattate con acido nitrico, finti colonnati ed architravi, allo scopo di richiamare gli antichi templi di Paestum e chiari riferimenti esoterici alla massoneria. Comprende una galleria fatta costruire dal senatore del Regno per esporre le sue opere.
  • La chiesa-tempio: Federico Rosazza, alla fine dell’Ottocento, fece demolire un’antica chiesa e fece spostare il relativo cimitero per costruire un tempio formalmente cristiano, ma con suggerimenti di vari spiriti guida dati nel corso di sedute spiritiche. È dotato di vari elementi che richiamano la tradizione Muratoria: il pavimento del sagrato a scacchiera con alternanza di ciottoli di colore bianco e nero, la croce a svastica o croce gammata (legata ad un culto gallico della fertilità femminile) sulla parete principale che ospita l’ingresso della “Porta dei Giusti”, il simbolismo delle rose, il soffitto dipinto come firmamento stellato (diffuso nei Templi massonici).
  • La palazzina: oggi utilizzato come palazzo comunale, voluto anch’esso dal senatore del regno.
  • Casa Museo dell’Alta Valle del Cervo
Piatti e prodotti tipici di Rosazza
  • Polenta concia
  • Frittata di asparagi
  • Pinot
  • Stracotto

Ascolta qui l’intervista di Max e Max a Francesca Delmastro, sindaca di Rosazza

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del giovane rapper di Ravenna, VillaBanks, dal titolo “Una vita”.
Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del rapper Breh prodotto da Shune dal titolo “Guasto d’amore”.